Oggi a Grottaglie la terza ed ultima giornata del Mediterranean Aerospace Matching

venerdì 24 Settembre 2021

Si conclude oggi, venerdì 24 settembre, all’aeroporto Marcello Arlotta di Taranto-Grottaglie, il Mediterranean Aerospace Matching (Mam), il primo evento internazionale aerospaziale ideato e organizzato in Puglia. Sarà la giornata dedicata a “Creatività e giovani per un futuro sostenibile”.

 

Tanti gli appuntamenti a cominciare dal panel “Il talent gap nel settore Aerospaziale italiano” con la presentazione del report di Dta ed Arthur D. Little “L’innovazione del settore aerospaziale e l’impatto sulla formazione dei giovani talenti in Italia”. Il mondo accademico pugliese, rappresentato anche dai rettori Stefano Bronzini (Università degli Studi di Bari), Francesco Cupertino (Politecnico di Bari) e Fabio Pollice (Università degli studi del Salento), dibatterà sulle azioni da mettere in campo nella formazione per mantenere alta la competitività nel settore.

 

A seguire, il panel dedicato alle startup e Pmi innovative, con un approfondimento sulle soluzioni per la crescita economica attraverso le esperienze ed i progetti a confronto tra i rappresentanti del mondo industriale, accademico, acceleratori d’impresa, fondi internazionali ed entità di rilievo di settore. Tra i relatori, il direttore di Puglia Sviluppo, Antonio De Vito ed il presidente di Arti, Vito Albino.

 

Terzo e ultimo panel, quello sul Mediterranean Aerospace Matching con le prime valutazioni sull’evento ed uno sguardo verso il futuro, a cura di alcuni dei protagonisti della manifestazione. Dopo la premiazione delle start up, le conclusioni saranno affidate ad Alessandro Delli Noci, assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.

 

Sempre in mattinata, spazio all’Headhunter’s Corner, l’angolo dei cacciatori di teste in cui realtà industriali e militari presenteranno i mestieri dell’aerospazio a laureandi e dottorandi pugliesi di materie affini: domani sarà la volta della Sitael Spa e dell’Aeronautica Militare. Gli stessi giovani saranno poi protagonisti della seconda sessione dello Speed Professional Networking, con incontri one-to-one con 10 tra startup e PMI innovative del settore.

 

A partire dalle 13.30, infine, si susseguiranno, nell’area esterna, spettacolari dimostrazioni di scenari operativi con l’impiego di droni.

 

Michele Martulli

TAGS: Regione | Puglia | ControradioBari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie