BARI POKER SERVITO AL SAN NICOLA

IL MONTEROSI DURA MENO DI UN TEMPO

domenica 05 Settembre 2021

BARI POKER SERVITO AL SAN NICOLA

Poker al San Nicola. Un Bari incontenibile festeggia con quattro gol l'esordio interno. Il Monterosi dura meno di un tempo pur facendo correre qualche brivido alla difesa biancorossa. Sblocca il risultato capitan Di Cesare con una gran botta poco prima dell'intervallo. Angolo di Maita, Di Cesare ben appostato al centro dell'area fulmina il portiere laziale. Mignani cambia il Bari del match di lunedì scorso a Potenza. C'è il nuovo acquisto Terranova in difesa al fianco di Di Cesare. Due novità anche davanti fuori Simeri dentro Cheddira con Botta al posto di Scavone. Decisamente è un altro Bari, più concreto, continuo, propositivo. L'argentino Ruben Botta ha l'argento vivo addosso ma finisce col strafare. Cheddira si muove in lungo e in largo, Antenucci lo cerca ma la mira non sempre è perfetta. L'occasione d'oro al quarto d'ora quando Cheddira  prova a servire D'Errico invece di cercare la porta.
Ma una volta passati in vantaggio con capitan Di Cesare comincia un'altra partita. E dopo l'intervallo il Bari si riversa costantemente nell'area laziale. Il raddoppio dopo soli nove minuti Cheddira si presenta solo davanti al portiere su un bel  passaggio filtrante di D'Errico  firmando il suo primo gol in maglia biancorossa. Tre minuti dopo si prende la scena Mirco Antenucci trasformando un calcio di rigore per fallo di Piroli su D'Errico lanciato a rete dall'argentino Botta. Troppa grazia arriva un secondo rigore abbondantemente oltre la mezz'ora per l'atterramento di Scavone ad opera di Mbende . Già fuori Antenucci, D'Errico e Botta, avanza Simeri sul dischetto spiazzando il portiere Marcianò in tuffo dalla parte opposta.

 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie