1 GIUGNO, INDETTO SCIOPERO DI 24H DELLE FERROVIE DEL SUD-EST

Martedì primo giugno le tratte delle Ferrovie del Sud-Est potrebbero subire variazioni o cancellazioni

giovedì 27 Maggio 2021

Mediante comunicato stampa del 27 maggio 2021 le segreterie regionali della Regione Puglia di FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL e UGL AUTOFERRO, in adesione allo sciopero nazionale del settore del TPL, hanno proclamato uno sciopero del personale delle Ferrovie del Sud-Est della durata di 24 ore, nella giornata di martedì 1 giugno, per ragioni legate al mancato rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità TPL).

Si rende noto che sia i treni che gli autobus potranno subire cancellazioni e/o variazioni. Saranno però ad garantiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di garanzia, ovvero dalle ore 5.00 alle ore 8 .00 e dalle ore 12.30 alle ore 15.30, così come previso ai sensi della Legge del 17 giugno 1990 n.146.

Ulteriori informazioni saranno disponibili sulla pagina web fseonline.it oppure chiamando il Numero verde di assistenza clienti 800 079 090.

Stefania Tursi

TAGS: ferrovie del sud-est | sciopero 1 giugno | FILT-CGIL | FIT-CISL | UIL TRASPORTI | regione puglia | controradio Bari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie