IL BARI DI MALE IN PEGGIO

TRE SCHIAFFONI DALLA TURRIS

domenica 25 Aprile 2021

IL BARI  DI  MALE  IN  PEGGIO



Bari di male in peggio.   Non basta il ritorno di Auteri a scuotere il Bari. La squadra biancorossa risolve la crisi della Turris, una sola  vittoria nelle precedenti sette partite, subendo la sconfitta più pesante della stagione. 
 Un tre a zero inappellabile dopo un discreto avvio. Ma a metà del primo tempo il Bari si distrae. Semenzato va in bambola e l'ex biancorosso D'Ignazio, che aveva avuto poca fortuna con Cornacchini, trova il suo primo gol stagionale portando in vantaggio la Turris. Un gol evitabilissimo che sottolinea le grandi difficoltà in cui si dibatte la squadra. Passato in svantaggio il Bari mostra tutti i suoi limiti che non potevano essere cancellati in una settimana di lavoro. Fatali gli errori a ripetizione di Sabbione rilanciato da Auteri al  posto di Minelli. Costretto dalle necessità della partita a cambiare faccia alla squadra il tecnico azzarda un 4-2-4 con Marras e Rolando laterali che permette l'inserimento di Cianci al fianco di Antenucci. Una mossa che trova la squadra impreparata.
E la Turris va al raddoppio poco dopo l'intervallo con Loreto che punisce la distratta difesa su un'azione di calcio d'angolo.
Antenucci è l'ombra di se stesso, non trovando mai lo spunto felice. Ma anche Marras, Maita e Cianci poco servito, non riescono ad incidere. E in pieno recupero ennesima distrazione di Sabbione dal il via libera al nuovo entrato Alma che sigla il tre a zero.

 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie