A SUD DI TORRE QUETTA SI LAVORA IN SINERGIA PER PRESERVARE L’HABITAT DEL FRATINO

L’ASSESSORE PETRUZZELLI E I VOLONTARI LITORALI QUESTO POMERIGGIO INSIEME PER TRANSENNARE L’AREA NIDIFICATA

lunedì 12 Aprile 2021

Il fratino è un piccolo volatile appartenente alle specie migratore che anche quest’anno ha scelto le spiagge del territorio barese per accudire la propria prole, ragion per cui questo pomeriggio l’Assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli è stato lieto di accompagnare i volontari dell’associazione LitoAli nell’operazione di protezione e transennamento della spiaggia su cui giacciono i nidi, ovvero sul lungomare Di Cagno Abbrescia, a sud di Torre Quetta.

Scoprire che il fratino ha scelto le nostre amate coste anche quest’anno per nidificare denota che le operazioni di tutela attuate già lo scorso anno si sono rivelate producenti, a tal proposito l’Assessore all’ambiente ha dichiarato “La presenza del fratino, inoltre, è simbolo di un’elevata qualità […] sia dell’aria sia dell’acqua, tanto che gli insediamenti nidificatori di questa specie vengono presi in considerazione nell’ambito del prestigioso riconoscimento della bandiera blu della FEE”.

Concludendo ha poi ringraziato gli operatori dell’associazione LitorAli che “si occupano con grande cura e attenzione dell’attività di monitoraggio di questa specie di uccello.”

Stefania Tursi

TAGS: FRATINO | TUTELA HABITAT | ASSESSORE ALLAMBIENTE | PIETRO PETRUZZELLI | ASSOCIAZIONE LITORALI | TORRE QUETTA | LUNGOMARE DI CAGNO ABBRESCIA | CONTRORADIO BARI

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie