GIORNATA DEL MARE E DELLA CULTURA MARINA

TRA LE SCUOLE PREMIATE AL CONCORSO NAZIONALE

lunedì 12 Aprile 2021

In occasione della “Giornata del Mare e della Cultura Marina”, iniziativa nata nel 2017 dalla collaborazione del Ministero dell’Istruzione con la Guardia Costiera, si rinnova l’impegno tra le due istituzioni nella prosecuzione del percorso di sensibilizzazione avente l’obiettivo di accrescere, soprattutto tra giovani e giovanissimi, l’amore e il rispetto delle coste e del mare.

“Il Comandante Cosimo Nicastro, Capo Ufficio Comunicazione della Guardia Costiera, nel suo intervento a Unomattina, parla del progetto e dell’impegno del Corpo, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e il Ministero della Transizione Ecologica, per promuovere l’importante giornata.”

Tentativo concreto per coinvolgere gli studenti e le studentesse di tutta Italia è stato il Concorso indetto dalla Guardia Costiera "Cittadini del Mare" la cui edizione del 2019/2020 ha visto partecipare un proficuo numero di alunni provenienti dagli istituti di tutta la Penisola Italica.

Proprio in occasione della “Giornata del Mare e della Cultura Marina”, il 9 Aprile l’Ufficio Comunicazione della Guardia Costiera ha reso noti i vincitori del concorso indetto lo scorso anno.

Tra i vincitori del concorso nazionale spiccano anche gli studenti dell’Istituto Istruzione Superiore “V.Bachelet” di Copertino e gli alunni del 4°Circolo Didattico “Sigismondo Castromediano” di Lecce.

Gli elaborati hanno visto gli alunni impegnati in due argomenti tanto importanti quanto delicati, nel caso degli studenti della scuola superiore “V.Bachelet” è stata prodotta una vera campagna pubblicitaria di sensibilizzazione fatta di 3 manifesti intitolati “Non sono al sicuro” che raffigura una tartaruga intrappolata nel suo habitat in una soffocante busta di plastica; “Non c’è più tempo” nella cui immagine vediamo dei pesci ingabbiati in una bottiglia accartocciata e “Cosa c’è per secondo” con una chiara allusione alle presenza delle particelle di plastica che ingerite dagli abitanti del mare finiscono inevitabilmente sulle nostre tavole.

I bambini del 4°Circolo “Sigismondo Castromediano” invece nei loro elaborati si sono ispirati al salvataggio dei migranti del 3 ottobre 2013 a Lampedusa ad opera del pescatore Costantino Baratta. Il tutto in un commuovente video visibile al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=UqyNZdHMkqc .

Gli altri elaborati sono fruibili qui al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=XzruWsw5n2U in un video realizzato dall’Ufficio Comunicazione della Guardia Costiera Nazionale con i progetti delle classi, di ogni ordine e grado, risultati vincitori del concorso nazionale “Cittadini del mare” edizione 2019/20.

 

Stefania Tursi

TAGS: Giornata del Mare e della Cultura Marina | concorso "Cittadini del Mare" | Guardia Costiera | Ministero dellIstruzione | ControradioBari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie