Sprint Lab inaugura la quarta edizione

Giovedì 8 aprile al via Startup pills

mercoledì 07 Aprile 2021

Al via dal prossimo 8 aprile la quarta edizione di “Sprint Lab”, il programma che nasce per creare un ponte tra formazione, innovazione e mondo del lavoro.

Il primo dei cinque appuntamenti di Startup pills si apre con webinar gratuiti tenuti da professionisti di fama nazionale dedicati ad appassionati di startup dai 16 anni in su. Durante il primo incontro (dalle ore 18 alle 19 su Zoom, iscrizioni ancora aperte su https://www.sprintlab.it/eventi/startup-pills/) si parlerà di metodologia lean startup con Mirko Maiorano growth marketing specialist, Iacopo Livia e  Maurizio Ghisolfi co-founder di Startup Checklist. Attraverso il processo di ipotesi, misurazione e analisi, si capirà come impiegare al meglio le due risorse più importanti, il tempo e il denaro, prima di lanciare sul mercato il proprio nuovo prodotto. A moderare l’incontro ci sarà Daniele Mogavero, Corptape founder. I successivi quattro appuntamenti di Startup pills sono già in programma per il 15,22 e 29 aprile e l’ultimo il 6 maggio.

Nel programma di Sprint Lab si riconfermano anche gli Hackathon (4, 5, 6 giugno), i Digital Camp (a partire dal 14 giugno) e tre incontri formativi dedicati al mondo dell’Angel Investing con docenti del calibro di Marco Nannini, imprenditore e Business Angel, e Giovanni De Caro, Strategic & Financial Advisor, pronti ad approfondire tutti gli aspetti e possibilità degli investimenti in startup insieme alle opportunità offerte dal mercato delle startup early-stage.

Sono previsti inoltre corsi di preparazione al secondo Need Next Hackathon, previsto per metà ottobre. Alla sua terza edizione, questo appuntamento è realizzato con Master Italy e si presenta come una maratona di innovazione dedicata al mercato delle porte e finestre, per rispondere in maniera innovativa e disruptive alle sfide proposte in tema di serramenti.
Si prosegue con lo Startup Weekend (19/21 novembre): un evento che interessa sviluppatori, designer, business e marketing developer, product manager, che lavorano insieme per trasformare un’idea in un prototipo/business concept in sole 54 ore. Lo Startup Weekend sarà preceduto da tre webinar formativi di avvicinamento e preparazione. Sprint Lab 2021 si chiude con il secondo Startup Challenge Camp (9/11 dicembre) che, come il primo, ha l’obiettivo di offrire aiuto nello sviluppo di nuove startup con un sostengo teorico/pratico importantissimo per chi si affaccia in questo mondo.

Il sindaco della città di Bari, Antonio Decaro, ha commentato: “Con Sprint Lab guardiamo al rilancio economico della nostra terra attraverso un uso consapevole e intelligente della tecnologia. Si tratta di un processo che abbiamo intuito già quattro anni fa e siamo convinti che, oggi più che mai, bisogna sfruttare l’accelerazione digitale imposta dalla pandemia per aumentare la competitività delle nostre imprese”

Michele Martulli

TAGS: Sprint Lab | Bari | formazione | Decaro | ControradioBari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie