CIANCI ILLUDE IL BARI

FRATTALI SALVA IL PARI

domenica 21 Febbraio 2021

CIANCI ILLUDE IL BARI


Bari sogna per un'ora. Va in vantaggio con Cianci (38'), bravissimo a prolungare di testa un cross di Sarzi infilzando il portiere.  Secondo gol consecutivo in maglia biancorossa per il bomber barese che raggiunge a quota dodici Antenucci assente anche a Catania per infortunio.

Un bel Bari tonico, determinato con un inedito 3-5-2 che vede Cianci e D'ursi d'avanti. Ma l'illusione dura solo un tempo. Poco oltre il quarto d'ora della ripresa il Catania pareggia con un colpo di testa di Sarao, lesto a sfruttare un cross di Russotto superando Sabbione. Raggiunto il pareggio il Catania si fa più audace, anche perchè il Bari già privo di Cianci, uscito  a scopo precauzionale,  aveva sostituito Minelli per un fastidio muscolare.

E la partita cambia volto. Per quanto il Bari ci provi sino all'ultimo non riesce più ad impensierire seriamente la difesa siciliana. Anzi, rischia addirittura di perdere quando Perrotta in pieno recupero trattiene  vistosamente Sarao per la maglia. Rigore inevitabile, nonostante le proteste baresi. Dall'Oglio si sistema la palla sul dischetto ma Frattali bravissimo neutralizza il rigore. Il Bari stringe il suo punticino rinviando l'aggancio dell'Avellino al terzo posto. Ci riproverà sabato nel derby col Foggia al San Nicola.
 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | legapro | seriec | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie