BARI UNDICI METRI FATALI A TERAMO

MARRAS RIGORE RADDOPPIO FALLITO

sabato 30 Gennaio 2021

BARI UNDICI METRI FATALI A TERAMO

Pazzo Bari. Sbaglia un rigore anche con Marras,  il terzo dopo i due di Antenucci, perdendo l'occasionissima di chiudere definitivamente il match sbloccato dal solito Antenucci. Poi va in scena l'arbitro fischiando un'opinabile rigore a favore del Teramo con il pallone che rimbalza sul braccio di Semenzato. A situazioni capovolte è Frattali a neutralizzare il rigore battuto dal Teramo con una corta respinta si avventa in area scontrandosi con Pinzauti. Seconda consecutiva ammonizione per Semenzato e il Bari resta in dieci. Nuovo rigore e nuova parata di Frattali ma Bombagi è più veloce di tutti sulla corta respinta del portiere e deposita in rete. Bombagi, già protagonista della prima parte del match con un colpo di testa neutralizzato dal portiere, si beve nel finale Salsi-Puttini e regala al Teramo l'insperata vittoria. 
Non si ferma invece la Ternana che si sbarazza facilmente della Paganese (3-1) e porta a 11 punti il vantaggio sul Bari. Adesso la promozione diventa un miraggio, ma anche stavolta il Bari ci ha messo del suo con una prova deludente dal punto vista caratteriale.

 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie