AUTERI VA INCONTRO AL DERBY

VOGLIO UN BARI GIUDIZIOSO

sabato 31 Ottobre 2020

Auteri, un poker e tre tris nella partenza sprint del suo Bari. «Ce ne ne sono state anche di migliori -dice il tecnico siciliano- Ma non amo ricordare il passato. Finita una partita ce n’è subito un’altra. I punti che abbiamo fatto finora li abbiamo guadagnati sul campo  con merito. E siamo in grado ancora di migliorarci». 

Le attenzioni sono tutte rivolte al derby di domani a Foggia. «Partita importante a prescindere dalla classifica. Non serve a nulla guardarla. Dobbiamo fare la prestazione attraverso cui guadagnarci il consenso esterno. Non c’è nulla di facile, i meriti vanno acquisiti in campo, partita dopo partita. Questo è l’atteggiamento da tenere. Il Foggia è una squadra forte. Dobbiamo accettare il confronto, essere giudiziosi, equilibrati, mettere dentro tutto quello che serve in una partita di calcio».

Un vantaggio l’assenza dei tifosi in una sfida dal sapore antico come il derby col Foggia. «Il fatto che il pubblico non sia presente per partite di questo tipo, in una piazza calda, in un derby storico, può essere un piccolo vantaggio ma è soltanto teorico perchè poi saranno le squadre che si dovranno confrontare». 

Chiede maggiore attenzione sui contagi da Covid. «Anche la Lega, deve essere molto più presente. In Viterbese-Vibonese non ho visto questo, e guarda caso i calciatori della Vibonese sono rimasti contagiati».

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | foggiabari | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie