Il BARI RIACCIUFFA IL PARI COL TERAMO

SOTTO DI UN GOL CI PENSA CELIENTO

domenica 04 Ottobre 2020

Il BARI RIACCIUFFA IL PARI COL TERAMO

Il Bari va sotto di un gol,  sprecano l'impossibile  Antenucci e Marras ma poi riacciuffa il pari con Celiento poco prima di metà ripresa. I ragazzi di Auteri mancano il successo al debutto al San Nicola. Squadra ancora in rodaggio,  non tutto gira a dovere.  E' il Teramo ad andare  subito in vantaggio con una prodezza balistica da venticinque metri  di Bombagi. Un gol a sorpresa, che scombussola i piani di Auteri. Senza D'Orazio, con  De Risio e Lollo in panchina , Andreoni in tribuna, alla ricerca della migliore condizione; il Bari, non riesce ad esprimere tutto il suo potenziale. 
La squadra di Auteri subito proteso alla ricerca del pareggio ma senza fortuna, un diagonale di Marras finisce fuori, Antenucci invece si vede sbarrata la porta dal portiere che devia in angolo un suo colpo di testa all'indietro. Poi nel finale del primo tempo si vede ribattere col ginocchio una conclusione da pochi passi dopo una papera di Diakitè. 
Auteri assolve i suoi prodi: “la squadra mi è piaciuta - dice ai microfoni di RadioBari non è stata una partita facile abbiamo giocato contro un avversario di valore e di esperienza. Pur essendo partito in vantaggio, il Teramo è rimasto schiacciato dalla nostra pressione e abbiamo costretto loro a snaturarsi. Ho visto molto palloni alti e perdite di tempo nei minuti finali che l'arbitro non ha sanzionato". 
Mercoledì ore 18.30 turno infrasettimanale a Cava dei Tirreni, terza di campionato.

 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie