BARI PIANGE SOGNO SVANITO

GOL ANNULLATO AD ANTENUCCI

giovedì 23 Luglio 2020

BARI PIANGE SOGNO SVANITO

Bari piange. Sogno della B svanito. Non resta che il ripescaggio. La Reggiana colpisce subito due pali (Kargbo e Varone) e in apertura di ripresa cancella  sempre con Kargbo le speranze di promozione della squadra di Vivarini troppo traballante in difesa e a centrocampo. Antenucci non ci sta ma si vede annullare un legittimo gol per un fallo di mano. Così Vivarini perde dopo 27 risultati utili la sua prima partita proprio sul traguardo. Un colpo tremendo.  «Ho  rivisto l'azione, il fallo di mano al limite era loro-dice Vivarini furibondo-. Si sono lamentati degli arbitri tutto l'anno, ma questi eventi ci penalizzano. Merito alla Reggiana, che è una buona squadra, però è chiaro che questa sera siamo noi a dover recriminare. Loro sono partiti molto bene e ci hanno messo in grande difficoltà. Avrebbero potuto fare subito gol e legittimare la vittoria. Ma non l’hanno fatto. Poi siamo venuti fuori noi e abbiamo avuto le occasioni. Il gol l'abbiamo fatto, ma dobbiamo accettare. Perdere la B così cambia tanto, mi dispiace molto però si va avanti». 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | MircoAntenucci | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie