CONTINUANO I LAVORI PER PARCO 2 GIUGNO

AVVENUTO IERI IL SOPRALLUOGO DELL’ASSESSORE GALASSO SUL CANTIERE

venerdì 12 Giugno 2020

L’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, ha effettuato un sopralluogo sul cantiere di Parco 2 Giugno per verificare lo stato dei lavori di rifacimento dell’impianto d’illuminazione e d’ampliamento della videosorveglianza.

Al sopralluogo hanno partecipato i tecnici del settore Giardini, che si occuperanno della potatura e di alcuni interventi di manutenzione del verde, interrotti nel periodo di lockdown, unitamente a quelli incaricati della manutenzioni degli arredi pubblici che si occuperanno dei lavori di riparazione di giochi e sedute, nonché di muretti, tratti di pavimentazione antitrauma e sentieri, e ai responsabili degli impianti in corso di realizzazione, con l’obiettivo di riconsegnare il parco ai cittadini nella sua veste migliore non appena saranno completate tutte le lavorazioni impiantistiche che ormai volgono al termine.

L’assessore Galasso commenta: “Purtroppo a causa di alcuni problemi nella fornitura dei pali più alti, quelli che illumineranno l’area centrale, il cronoprogramma dei lavori si è leggermente modificato; la consegna delle ultime forniture impiantistiche, infatti, è prevista per fine mese, circostanza che determinerà uno slittamento di qualche settimana della data di riapertura del parco più grande della città. Stimiamo di poterlo restituire, al termine di tutti i lavori previsti, entro la metà di luglio […] Il nuovo parco 2 Giugno, nelle ore serali, sarà veramente sbalorditivo, poiché per la prima volta sarà completamente illuminato in ogni zona, compresi i viali secondari in ghiaino e sterrati mai illuminati sin dalla loro esecuzione, e che per questo erano poco sicuri. A partire da questa estate l’area diventerà più fruibile e sicura, decisamente più accogliente di quella attuale, offrendo ai fruitori una percezione di sicurezza e comfort sensibilmente maggiori […] Il nuovo parco 2 Giugno avrà anche un nuovo impianto di irrigazione in modo da poter assicurare le giuste innaffiature specie nei mesi estivi, in modo da favorire la crescita di un tappeto erboso più omogeneo e resistente anche alle attività che comportano il calpestio del terreno”.

Alessia Lemma

TAGS: Parco 2 Giugno | Manutenzione | Miglioramento | Controradio Bari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie