BARI ALTRO PAREGGIO REGGINA A +8

SOLIDARIETA' AI TIFOSI LECCESI

domenica 23 Febbraio 2020

BARI ALTRO PAREGGIO REGGINA A +8

Ancora un  pareggio, il quarto consecutivo in trasferta. Il Bari non sa' più vincere lontano dal San Nicola. Stavolta  salva l'imbattibilità con la Cavese ma perde altri due punti nei confronti della Reggina. 
Il  distacco  dalla capolista sale a 8 lunghezze e si complica maledettamente,  la possibilità di arrivare alla promozione diretta, quando mancano solo undici giornate alla fine del campionato. E pensare che pochi attimi prima dell'intervallo Antenucci con un guizzo dei suoi aveva sbloccato il risultato su un perfetto assist di Schiavone, 27anni ieri. Ma la Cavese non si dava per vinta e in apertura di ripresa, nel giro di 9 minuti raggiungeva il pareggio. Angolo di Russotto e poi Sainz Maza che sorprendeva la difesa battendo Frattali da pochi passi. Tutto come prima, ma il Bari non trovava la giusta ispirazione per passare in vantaggio. Anzi era la Cavese ad imprecare per un'occasionissima da pochi passi fallita clamorosamente.
Vivarini le tentava tutte con il solito valzer di sostituzioni ma non riusciva a cambiare il risultato.
Adesso è il caso di incominciare a pensare ai playoff. Che vedrebbero comunque il Bari in posizione di assoluto privilegio con ben quattro punti di vantaggio sul Monopoli battuto clamorosamente in casa dalla Sicula Leonzio.
Intanto  dopo gli scontri avvenuti in autostrada all'altezza di Candela tra un gruppo di tifosi baresi e leccesi  con un autoveicolo dei salentini dato alle fiamme, ed altri danneggiati la società biancorossa condanna fermamente  gli incidenti esprimendo solidarietà all' US. Lecce e ai suoi tifosi, in attesa che le autorità competenti facciano luce sull'accaduto.

 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | cavesebari | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie