HELENA WITTMANN AL CINEPORTO DI BARI PER LA RASSEGNA “REGISTI FUORI DAGLI SCHE[R]MI”

ALLA PRESENZA DELLA REGISTA, MARTEDI' 12 NOVEMBRE ALLE 20.30 AL CINEPORTO DI BARI, SARA' PROIETTATO IL FILM “DRIFT”

lunedì 11 Novembre 2019

Prosegue la nona edizione della rassegna di cinema internazionale “Registi fuori dagli sche[r]mi”, con la proiezione del film “Drift” della regista e video-artista tedesca Helena Wittmann, tra le più apprezzate del panorama internazionale. Già in concorso alla Mostra di Venezia, nella Settimana Internazionale della Critica, l’opera è stata proiettata al MOMA di New York, individuato come uno dei film più rappresentativi del nuovo cinema del terzo millennio, e alla Tate Modern di Londra.

 

Il film sarà proiettato martedì 12 novembre alle 20.30 al Cineporto di Bari (ingresso libero fino a esaurimento posti). A dialogare con la regista ci sarà il direttore artistico della rassegna Luigi Abiusi, critico cinematografico per “il manifesto” e direttore della rivista Uzak.it.

 

“Drift” è uno sguardo sensazionale, vertiginoso sugli elementi che compongono il cosmo, il mondo (nebbia, rive, le città, soprattutto il mare, poi la tempesta, e ritorno), partendo dalla separazione di due amiche, forse amanti. Nonostante la vicinanza del cinema della Wittmann ai grandi maestri del piano-sequenza (Antonioni, Bela Tarr, Sokurov) “Drift” è qualcosa di totalmente nuovo: non semplice contemplazione degli elementi, e soprattutto dell'acqua, ma deriva dentro di essi.

 

Gli elementi allora invadono lo spettatore, sembrano uscire fuori dall'inquadratura e vivere in quel momento, in una dimensione di confusione ed estasi dei sensi tanto che l'immagine si può ascoltare, oltre che toccare (straordinarie musiche elettroniche di Nika Son) e il suono di può vedere, anche quando sono Donnie e Joe Emerson a cantare il loro Baby.

 

La rassegna “Registi fuori dagli Schermi” è finanziata da Regione Puglia e Fondazione Apulia Film Commission a valere su risorse del Patto per la Puglia FSC 2014/2020, nell’ambito dell’intervento Apulia Cinefestival Network 2019/2020.

Redazione Controradio

TAGS: HELENA WITTMANN | CINEPORTO | REGISTI FUORI DAGLI SCHERMI | CONTRORADIO BARI

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie