SOLO PARI AD AVELLINO

DOPPIETTA DI SIMERI

domenica 20 Ottobre 2019

SOLO PARI AD AVELLINO

Il Bari non va oltre il pari contro l'Avellino. Che va  subito in vantaggio con  Charpentier per una disattenzione difensiva.

Ci pensa Simeri con una doppietta a ribaltare il risultato. Il primo gol arriva subito dopo la ripresa su un perfetto passaggio in area di Neglia dopo una punizione battuta da Berra  subentrato  all' inefficace Kupisz.

Il raddoppio sugli sviluppi di un calcio di punizione. Sembrava fatta ma sul più bello arriva la beffa. Dopo un attivo pressing biancorosso ad un quarto d’ora dal termine,  la definitiva rete del pari dei padroni di casa. Su una punizione battuta da  Illanes, che  spiazza tutti, anche il portiere Frattali, che commette un'ingenuità uscendo dai pali, con la palla che poi termina giusto nel sette.

Due punti persi, e tanto rammarico per la  formazione di Vivarini, che vede salire a cinque punti il distacco dal Potenza capolista. 

Il commento del tecnico a fine partita: "Dobbiamo ragionare dopo questa prova. Potevamo fare  meglio, siamo rammaricati per il risultato. L'avevamo ribaltata con due bei gol". 

"Le assenze di Antenucci Hamlili Scavone e D'Ursi hanno inciso non poco su tutta la manovra. Dice ancora Vivarini  "Oggi era una partita insidiosa, ma al di là di chi è sceso in campo si poteva fare di più, dovevamo essere più attenti".

Ecco Simeri: "Andiamo via con rammarico, l'avevamo ripresa bene dopo un primo tempo non all'altezza.  L'approccio non è stato dei migliori. Neglia ha fatto una grandissima partita.  

Con l'assenza di Antenucci e degli altri è giusto che ognuno di noi si faccia trovare pronto".
Mercoledì i biancorossi affronteranno in serata,  al San Nicola, il Catanzaro.

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie