BARI DA 10 E LODE TERNANA KO

VIVARINI BOTTINO DA 10 PUNTI

domenica 13 Ottobre 2019

BARI DA 10 E LODE TERNANA KO

 

Un Bari da 10 e lode. Dieci punti in quattro partite. Continua la rincorsa della squadra di Vivarini che batte la capolista Ternana e si porta a sole tre lunghezze dal Potenza balzato in testa. 

Due vampate improvvise hanno incenerito nella ripresa la povera Ternana.  In realta il Bari aveva  provato a fare subito il colpaccio, sprecando un paio di occasionissime prima con Antenucci, su assist di Costa e poi con Simeri servito alla perfezione da Hamlili. Per fortuna Ferrante a due passi da Frattali, concludeva debolmente facendo fare un sospiro di sollievo al portiere barese, rientrato dopo tre giornate di assenza per problemi muscolari. 

A sbloccare il risultato ci pensava Hamlili, con una fucilata all’incrocio dei pali nel primo quarto d'ora del secondo tempo. Il raddoppio alla mezz’ora, con lo specialista Sabbione al suo terzo pesantissimo gol, dopo aver riaciuffato il pareggio con la Reggina, firmato l’eurogol con la Cavese e chiuso la partita con la Ternana. 

La squadra umbra paga pegno al San Nicola, interrompendo una scia positiva di quattro vittorie consecutive in trasferta.  Esame di maturità superato a pieni voti per il Bari. 

Vivarini si gode il colpaccio. “Ho ricevuto un' ammonizione, fa parte del gioco in una partita molto sentita. Devo dare merito ai ragazzi che hanno fatto una buona partita, abbiamo ancora  delle difficoltà che abbiamo compensato con l'aiuto di tutti, ci siamo compattati. Ho provato fin da subito a dare equilibrio alla squadra». Continuano a segnare i difensori. «E’ un  caso, ma dobbiamo essere più bravi nel cercare gli attaccanti, non abbiamo ancora una manovra veloce ed efficace. In rosa tutti hanno il gol nelle corde».  

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | bariternana | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie