L' UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI VOLA IN CINA

UNA STUDENTESSA DI TARANTO TRA I DIECI SCELTI DA HUAWEI PER UN TIROCINIO IN CINA

lunedì 07 Ottobre 2019

Una studentessa di Taranto tra i dieci selezionati in tutta Italia che voleranno in Cina per un tirocinio con Huawei.

Si chiama Sara Ruffo ed è iscritta al corso di laurea magistrale in Sicurezza Informatica dell’Uniba, con sede a Taranto. È stata selezionata su duecentosessanta studenti che hanno partecipato alla CyberChallenge 2019, competizione per l’addestramento alla sicurezza informatica per giovani di talento delle scuole superiori e delle università, organizzato a Bari dal dipartimento di informatica e dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica.

Ora Sara avrà l’occasione di frequentare il programma di tirocinio della società cinese chiamato “Seeds for the Future”. Sono previste visite presso le strutture di Huawei a Shenzhen e ai centri di ricerca a Pechino.

Ci si focalizzerà non solo sugli aspetti teorici, ma anche sull’applicazione concreta nel mondo industriale. Sono stati selezionati sei ragazzi e quattro ragazze italiane.

Si parte da Milano il 26 ottobre e l'esperienza terminerà il 10 novembre.

Oltre alle lezioni "tecniche" è previsto anche un corso intensivo di lingua e cultura cinese alla Beijing Language and Culture University (BLCU), l’Università di Pechino di Lingua e Cultura.

A dare notizia fra gli studenti pugliesi di questa possibilità sono stati i responsabili di Huawei che lo scorso anno, il 2 febbraio 2018, sono stati ospitati dal Dipartimento di Informatica per l’evento: “The University of Bari meets Huawei”.

Questa è la dimostrazione che in Italia ci sono giovani talenti molto validi a cui viene data la possibilità di affermarsi a livello nazionale e internazionale.

Fabiola Corallo

TAGS: Università | Informatica | Controradio Bari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie