IL BARI NUOVO CORSO VINCE CON VIVARINI

MALIGNA INZUCCATA DI SIMERI COL PICERNO

domenica 29 Settembre 2019

IL BARI NUOVO CORSO VINCE CON VIVARINI

Prima vittoria di Vivarini. Il nuovo corso del Bari comincia a  dare i suoi frutti con quattro punti in due partite. Una maligna inzuccata dell’ex Simeri allo scadere del primo tempo regala ai biancorossi il terzo successo esterno stagionale. I primi segnali di un  Bari migliore, rispetto al passato, ci sono. 
Dopo un inizio del Picerno  con  qualche spunto interessante, il Bari ha dettato il gioco con un’alta percentuale di possesso palla.  Traversa di Antenucci, a botta sicura, con palla poi respinta dalla difesa, a sottolineare il predominio biancorosso.

La scelta di schierare al suo fianco Simeri sin dall'inizio ha costretto gli avversari ad abbassare il baricentro  scoprendosi. Non è un caso che sia stato proprio Simeri ad infilzarlo con un gol di rapina. 
Il Picerno andava all’assalto nella seconda parte del match ma falliva la rimonta per la ritrovata solidità della linea d’argine biancorossa composta da Sabbione, capitan Di Cesare e Perrotta con Berra poi a prendere il posto di Di Cesare uscito nell’ultimo quarto d’ora per infortunio. Non accadeva dalla prima giornata di vedere il Bari chiudere il match senza gol al passivo.
Bari che si porta a una lunghezza dal Catania e a due dal Catanzaro dopo aver scavalcato il Francavilla. Adesso è atteso da un doppio turno interno contro Cavese e la capolista Ternana che dovrebbe fare chiarezza nell’ alta classifica. 

Miriam De Marco

TAGS: sscbari | seriec | legapro | picernobari | controweb | controradiobari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie