"THE WINNER IS..." CORTOMETRAGGI PER LE SCUOLE

INCONTRI, LABORATORI E PRESTIGIOSI REGISTI OSPITI

martedì 24 Settembre 2019

Si intitola “The Winner Is...” la prima edizione di una rassegna pensata per il mondo della scuola in programma a Trani e Bisceglie dal 24 al 28 settembre.

Si tratta in particolare di cinema per le scuole, con ospiti registi di chiara fama internazionale. Tra incontri, lezioni sul linguaggio filmico, laboratori didattici (per bambini e ragazzi dagli 8 ai 18 anni) e le mostre dei lavori prodotti dagli studenti.

La manifestazione, con la direzione artistica di Mariapia Autorino ed Eliana de Nichilo, ha come obiettivo principale la diffusione delle conoscenze relative al genere del cortometraggio, in linea con le azioni del «Piano Nazionale Cinema per la Scuola», promosso dal MIUR e dal MIBAC, sostenitori del progetto insieme alla Regione Puglia (Assessorato all'Istruzione, Formazione e Lavoro).

Quanto agli incontri con i registi e alle proiezioni, il Palazzo delle Arti Beltrani di Trani (via Beltrani 51) sarà la location privilegiata per raccontare lo straordinario universo filmico dei corti. Dalla pagina Facebook di Palazzo Beltrani andrà in onda inoltre una diretta streaming e gli utenti potranno rivolgere domande in tempo reale agli autori. Si parte martedì 24 settembre, alle 19, con il primo ospite d'eccezione (ingresso libero): il regista marchigiano Davide Calvaresi, vincitore del Globo d'Oro 2019 per il miglior corto con «Olmo - Un film di legno».

È la storia di Olmo, un pezzo di legno inquieto e disoccupato. Il suo segno particolare è un nodo di legno in testa, è dell'Acquario ma non ha nessun ascendente. Si sacrifica sempre per le cause altrui, rischiando a volte anche la vita. Le giornate a casa di Olmo passano tutte uguali, fino a quando un incontro inaspettato stravolgerà la sua vita.

Nei giorni successivi i registi ospiti (tutti premiati in prestigiosi festival internazionali), a partire sempre dalle 19, saranno Ayoub Laoussifi (con «Tikitat - A - Soulima»), Bogdan Muresanu (con «Cadoul de craciun»), Laura Luchetti («Sugar Love»).

Sabato 28 settembre la giornata di chiusura inizierà alle 16,30, e interverranno i registi Dario Di Viesto («L'ora di porto»), Carlota Pereda («Cerdita - Piggy») e Roberto De Feo (backstage di «Il nido - The Nest»).

Tutti gli autori, insieme ad altri esperti del linguaggio cinematografico, terranno anche un incontro mattutino a Bisceglie, all'Istituto Cosmai, mentre le sezioni «Corto Teens» e «Corto Kids» offriranno numerose altre proiezioni internazionali, tra i migliori corti dell'ultimo anno. La scuola che parteciperà in maniera più assidua alla rassegna (tra tutte quelle coinvolte, comprese le primarie, medie e secondarie di Trani) riceverà il Premio «Team-Up».

Inoltre gli istituti scolastici «Cosmai», «De Amicis» e «Rocca-Bovio-Palumbo» prenderanno parte al prezioso progetto che coinvolge lo storico romanzo per bambini «Le avventure di Cipollino» di Gianni Rodari: ispirandosi liberamente alla fiaba, gli studenti apprenderanno la tecnica della stop-motion (guidati da appositi docenti ed esperti), per realizzare un cortometraggio a puntate, da presentare in occasione del centenario della nascita di Rodari nel 2020.

Fabiola Corallo

TAGS: Cortometraggi | Cinema nelle Scuole | Controradio Bari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie