A SPASSO PER BARI VECCHIA CON UN TUFFO NEL PASSATO

IL CAMMINO DI SAN NICOLA E ISABELLA NELLA “CITTÀ IDEALE”

venerdì 28 Giugno 2019

Il cammino come apertura, come inno alla gioia, alla vita, e come esperienza che accomuni generi ed età diverse. Un’esperienza che rientra perfettamente nella visione di “Città Ideale”, filo conduttore della RCU Murat – San Nicola, del progetto Reti Civiche Urbane del Comune di Bari, nell’ambito del Poc Città metropolitane 2014-2020, le cui attività sono appena partite. Il primo appuntamento è per domenica 30 giugno, ore 19.30 in piazza San Ferdinando. Il programma, a cura di Asd Arché e completamente gratuito, prevede una passeggiata istruttiva e benefica, che, partendo dal cuore del quartiere murattiano, si snodi lungo una linea ideale attraversando gli angoli più caratteristici del borgo antico, per concludersi al pozzo di Isabella d’Aragona.

Il percorso, condotto dalla psicologa Olimpia Binetti (per l'attività ludico-motoria) e dal professor Nicola Cutino (per la narrazione storica), si delineerà per via Sparano, corso Vittorio Emanuele, proseguirà per piazza del Ferrarese, piazza Mercantile, nella magia dei vicoli e corti di Bari Vecchia, scoprendo di volta in volta, storie inedite della Bari del '500. Il gruppo verrà condotto successivamente alla bottega creativa di Maria Pierno, maestra d’arte, dove potrà assistere alla lavorazione della Malta di Geris.

Il cammino si concluderà intorno al pozzo di Isabella D’Aragona, con Danza di rinascita e poema dedicato alla donna, declamato dall’attore Pino Cacace.

Questo sarà il primo di 14 cammini previsti dal programma.

Fabiola Corallo

TAGS: Città Ideale | Bari Vecchia | Controradio Bari

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie