IL BARI RITORNA A PIU’ 12

CON FLORIANO E BRIENZA

domenica 10 Febbraio 2019

 IL BARI RITORNA A PIU’ 12

Il Bari stritola il Marsala (3-!). Nel segno di Floriano e Brienza, ma ci mette la firma anche Simeri in pieno recupero.

Tre gol al baldanzoso Marsala passato inaspettatamente in vantaggio a metà primo tempo con un doppio tentativo di Manfrè che sfruttava un errore collettivo della difesa.  Un successo in rimonta in coda ad una settimana piena di tensioni per il brutto stop sul campo della Turris che aveva riacceso le pallide speranze di rincorsa della squadra corallina.

Questa volta la musica è stata diversa anche per la Turris travolta a Messina con una cinquina dopo aver chiuso la prima parte del match in vantaggio di due gol. Adesso se la ride il Bari che ha nuovamente dodici lunghezze di vantaggio che nella peggiore delle ipotesi possono scendere giovedì a nove dopo il recupero della partita della Turris sul campo del Rotonda.

Dopo essersi visto negare il gol in avvio di match per una miracolosa smanacciata del portiere,  Floriano (44') si prendeva una rivincita con un tocco d’interno destro su un pregevole assist di Brienza. Al ritorno in campo Floriano, ancora lui, veniva steso al primo affondo e Brienza da dischetto non si faceva pregare segnando il suo primo gol al San Nicola.  In pieno recupero chiudeva il match Simeri (49') con un destro a giro.

Logicamente soddisfatto Cornacchini:  "I ragazzi hanno dato una risposta importante. Non era facile dopo la sconfitta della scorsa settimana e il gol subito oggi che probabilmente non meritavamo. L'1-1 trovato poco prima del riposo ci ha regalato nuovo entusiasmo. C’è stata una reazione importante. Brienza e Floriano danno tantissima qualità».

 

Miriam De Marco

TAGS: #ilbaristritolailmarsala(3-1) | #floriano | #brienza | #simonesimeri | #cornacchini | #sscbari | #controradiobari | #controweb,

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie