REBUS PER IL CAMPO “PRESTI” OGGI SI SAPRA’

BARI - GELA SESSANTACINQUE ANNI DOPO

venerdì 23 Novembre 2018

TUTTO  RINVIATO  AD  OGGI

Oggi si saprà dove verrà giocata la partita col Gela.  In giornata verrà presa una decisione dopo la relazione del commissario straordinario del comune di Gela Rosario Arena, sulle condizioni del campo  comunale "Presti". Dopo l’atto vandalico dell’altra sera che ha causato ulteriori  danni sia alle linee perimetrali, che al terreno stesso, reso  impraticabile, dal sollevamento del manto erboso in diverse zone del campo, con anche l'asportazione delle bandierine segnaletiche, nonostante fosse già in atto la chiusura al pubblico da circa nove mesi.

Da una serie D all’altra. Sessantacinque anni dopo il Bari torna ad incontrare  il Gela. Anche questa volta come allora, fu una formazione record, con 48 punti, venti vittorie otto pareggi e due sole sconfitte. Nel doppio confronto fu proprio il Gela a retrocedere in eccellenza e il Bari promosso in C. E domenica  speriamo che tutto ciò  possa essere di buon auspicio,  proprio nell’incontro col Gela, che invece, ha chiesto di poter  spostare la partita a Licata, ma il Bari ha risposto prontamente con un no deciso, poichè è una location lontana dall’areoporto di Catania che consentirebbe  poi, di poter prendere il volo di ritorno. Preferendo quindi  a questo punto,  giocare  sul campo della Sancataldese.

Per la formazione invece, si torna allo stile classico, utilizzato nelle prime partite sia in attacco, senza prime punte, che in difesa con l’utilizzo di Mattera e Di Cesare centrali e Turi e Nannini come esterni bassi  al centrocampo invece Hamlili e Bolzoni,  Piovanello invece un pò più basso, con  valide alternative anche in panchina.

Miriam De Marco

TAGS: dovesigiocheràdomenica? | legadilettanti | valentinomazzola | camposancataldese | sscbsri | controradiosempresulpezzo | controweb

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie