BARI IN FUGA VA A PIU' 5 SULLA NOCERINA

DE LAURENTIIS “GRANDISSIMA VITTORIA”

lunedì 05 Novembre 2018

Bari in fuga, affonda l’Acireale e porta a cinque lunghezze il vantaggio sulla Nocerina che rallenta la sua corsa a Portici. Terza vittoria esterna, sesta stagionale su un campo al limite dell’ impraticabilità, per la squadra di Cornacchini che chiude il match in nove per le espulsioni di Pozzebon per una gomitata ad un avversario a metà ripresa e poco dopo di Mattera per un fallo da ultimo uomo. Esulta il presidente Luigi De Laurentiis su Instagram  “Grandissima vittoria!!!!!!! Bravi ragazzi!".

E’ ancora Pozzebon il passepartout biancorosso che sblocca il risultato al quarto d’ora sfruttando in mischia un angolo battuto da Brienza. Poi un Bari decisamente sprecone e alla mezz’ora si fa raggiungere dall’Acireale con Leotta lestissimo ad approfittare di un errore di Nannini castigando Marfella con una micidiale conclusione di sinistro.

Bari scatenatissimo in apertura di ripresa colpisce un palo con Piovanello ben imbeccato da Hamlili. E’ il preludio del gol del vantaggio firmato da Simeri su un assist al bacio di Brienza. Appena subentrato a Floriano l’attaccante napoletano manda in gol anche Langella al suo primo centro stagionale. Niente da fare per Madonia che calcia altissimo un rigore allo scadere dei tempi regolamentari.  

  

 

Miriam De Marco

TAGS: #bariinfuga | #pozzebon | #simonesimeri | #langella | #sscbari | #cornacchini | #luigidelaurentiis | #controradiosempresulpezzo | #controweb

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie