PRONTE DUE SOCIETA’

A CONTENDERSI IL BARI

venerdì 27 Luglio 2018

 

   C’era una volta il Bari, oggi ce ne saranno due.Due diverse cordate pronte a darsi battaglia davanti al Sindaco Decaro per contendersi il titolo sportivo del vecchio Bari messo in liquidazione. Nasce questa mattina la società “Ac Bari 1908" che fa capo all’avvocato fermano Fulvio Monachesi, presidente di Energy Tods, affiancato al trenta per cento da Emilio Nitti, attuale patron del Cuneo.  Presidente l’ing. Enrico Tatò. Idea Giorgio Perinetti per il ruolo di direttore sportivo. A ruota sarà costituirà presso uno studio notarile la “Società Sportiva Bari” espressione di un gruppo di imprenditori locali disposti a mettersi a disposizione della città in alternativa all’eventuale carenza di grossi investitori a livello nazionale.  Ne fanno parte una dozzina di soci ispirati dal presidente della Confindustria Puglia Nicola De Bartolomeo che rimarrà fuori. Spiccano i nomi di Francesco Maldarizzi,  Vito e Sebastiano Ladisa, Nicola Bonerba, Domenico Di Paola, Donato D’Agostino e Angelo Di Sabato. A guidare il club saranno tre consulenti esterni che formeranno il consiglio d’amministrazione: presidente l’avv. Gianvito Giannelli, amministratore delegato il dott. Marcello Danisi,  responsabile legale l’avv. Gianni Di Cagno. Si parte da un capitale sociale di 1,5 milioni di euro.

 

Miriam De Marco

TAGS: #AcBari1908 | #fulviomonachesi | #energytods | #emilionitti | #enricotatò | #giorgioperinetti | #societàsportivabari | #nicoladebartolomeo | #controweb | #controradiobari | #controradiosempresulpezzo |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie