Turismo, si apre la collaborazione tra Università degli Studi di Bari e Confindustria Bari-Bat

Stipulato l’accordo per la valorizzazione del patrimonio culturale del territorio

mercoledì 27 Giugno 2018

L’impegno per la promozione dello sviluppo del settore turistico, è stato accordato tra il magnifico rettore dell’Università di Bari Antonio Uricchio e dal presidente della Sezione Turismo di Confindustria Bari e Barletta-Andria-Trani (BAT), Massimo Salomone. Sottoscritto in questi giorni il protocollo d’intesa di durata triennale secondo cui, l’università e Confindustria lavoreranno insieme all’analisi del campo turistico locale elaborando nuovi progetti utili alle politiche di sviluppo e destagionalizzazione dell’offerta turistica. Grazie al provvedimento, si prevede la programmazione di nuovi percorsi formativi di aggiornamento e riqualificazione necessari agli operatori, e il progetto di poter inserire innovativi corsi di laurea al passo con le trasformazioni economiche contemporanee. Le relazioni internazionali dell’Università e i presidi territoriali esteri di Confindustria, prendono il ruolo di orientamento dei flussi di turismo estero in entrata nella regione Puglia. Il rettore precisa che il rapporto delle università con le imprese risulta utile non solo sul versante inteso all’inserimento lavorativo dei neolaureati ma anche sul miglioramento dell’offerta formativa e ricerca. Unire le competenze dei due organi significa valorizzare in questo modo, il patrimonio culturale della propria città, priorità fondamentale garantendo il futuro dei giovani affinché ottengano una formazione manageriale completa.

 

Federica Borgini

TAGS: Universitàdeglistudidibari | Uniba | Turismo | Controradio | Controradiobari | Controweb | Sempresulpezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie