La giunta comunale approva lo schema di protocollo d’intesa R.O.A.D.

L’accordo mira a strutturare e coordinare gli interventi già attivi

mercoledì 23 Maggio 2018

È stato approvato dalla giunta comunale, su proposta  dell’assessora al Welfare Francesca Bottalico, lo schema di protocollo d’intesa R.O.A.D. (rete organizzata azioni dedicate alla prevenzione, al monitoraggio, al sostegno, finalizzato a regolarizzare i rapporti tra gli enti impegnati quotidianamente nel lavoro di strada quale azione sociale a supporto delle persone più fragili). Fanno parte di questo accordo le unità operative di strada del Comune di Bari (il PIS - Pronto intervento sociale e Care for People, gestite dalla cooperativa sociale Caps), la Croce Rossa Italiana e  Medici con il camper della onlus “Nikolaos prof. Nicola Damiani”. Ognuno di essi svolgerà un ruolo centrale per fornire adeguate informazioni, diagnosi e assistenza. Secondo quanto previsto dal protocollo approvato, “Medici con il Camper”, “Croce Rossa Italiana” e “Care For People” aderiscono ad una modalità organizzativa in rete con il PIS (Pronto Intervento Sociale) attraverso la segnalazione e il monitoraggio giornaliero e l’invio di un report mensile degli interventi effettuati, con indicazione degli utenti assistiti suddivisi per nazionalità, età, tipologia, bisogno e criticità prevalenti. L’assessora ha commentato: “ Il nostro approccio non intende limitarsi ad attivare presidi stabili nei diversi quartieri ma vuole raggiungere fisicamente le persone in difficoltà, che altrimenti non entrerebbero in contatto con i servizi del welfare e con gli operatori del pubblico e del privato sociale. (...) Otterremo un altro risultato determinante che consiste nella creazione di una vera e propria banca dati relativa alle persone senza dimora presenti in città e ai loro bisogni prevalenti”.

Antonia Colella

TAGS: Giuntacomunalebari | Road | Bari | Controradio | Controradiobari | Controweb | Sempresulpezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie