I Promessi Sposi in chiave ironica all’AncheCinema

In scena in una commedia musicale, attori con disturbi psichici

mercoledì 16 Maggio 2018

Domani, giovedì 17 maggio (ore 20.00), con la Compagnia teatrale le maschere dell’Auxilium, il sociale è in mostra presso il teatro polifunzionale AncheCinema Royal. I soggetti affetti da disabilità intellettive che frequentano le strutture sanitarie e socio-sanitarie dell’impresa sociale Auxilium di Altamura, saranno i veri protagonisti di uno spettacolo all’insegna dell’ironia e della musica. Realizzato da Amaltea Eventi si terrà la commedia “I Promessi Sposi” con la direzione artistica di Filippo Ciaccia.  “Questo progetto favorisce il processo di inclusione sociale tra gli “attori speciali”, elemento cardine della riabilitazione psichiatrica”- sottolinea Filippo Ciaccia presidente di Amaltea Eventi. “Filippo ha scelto di portare questo spettacolo da noi perché l’attenzione che Amaltea ha donato al mondo dei diversamente abili, è la stessa che AncheCinema ha concesso al mondo delle associazioni e a chi partecipa attraverso il mondo delle associazioni all’impegno sociale” - Prosegue Andrea Costantino. Una dei referenti del progetto, Filomena Abbadessa, evidenzia quanto il teatro possa rappresentare un importante strumento riabilitativo in cui mente e corpo lavorano in perfetta sintonia, dando valore alla corporeità simultaneamente alle emozioni. Si ricorda che lo spettacolo, a inviti, è ad ingresso libero e nel corso della serata chiunque può dare un proprio contributo per favorire una compagnia integrata stabile.

Federica Borgini

TAGS: promessi sposi | ironia | AncheCinema | musica | attori speciali | controradio | controweb | sempresulpezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie