“Primavera Verde”, il centro si trasforma (ancora una volta) in un giardino

Fioriscono, da via Argiro al Petruzzelli, le strade della nostra città

martedì 15 Maggio 2018

La settima edizione della manifestazione dedicata al verde “Primavera Verde”, promossa da “Promoverde Puglia”, torna a rinfrescare il centro barese. Da via Argiro, fino al Petruzzelli, germogliano i fiori dei piccoli giardini allestiti per celebrare la primavera. Un nuovo senso sarà protagonista dell’evento: l’udito. Infatti, quest’anno, il trait d’union tra i vari spazi allestiti in via Argiro, sarà la musica in tutte le sue forme, scelta come emblema di linguaggio universale. L'iniziativa, che si prolungherà da giovedì a domenica (20 maggio),  è nata per restituire ai cittadini baresi degli spazi urbani trasformati e rinnovati secondo la visione di vivaisti e architetti del verde che cureranno gli allestimenti. Il Sindaco Decaro, dopo il sopralluogo di ieri, commenta “ Sin dalle prime edizioni, questa iniziativa ha aiutato tanti cittadini a guardare la città del futuro. Primavera Mediterranea nasce infatti con la pedonalizzazione di via Argiro e ci ha aiutato a far comprendere ai cittadini quanto potesse essere bella quella strada senza le automobili. Da allora è stato un crescendo, non sono nella qualità e nella quantità degli allestimenti verdi e degli operatori coinvolti, ma anche e soprattutto nel generare entusiasmo tra i cittadini che con il passare degli anni ci si sono affezionati e grazie a questa iniziativa hanno sviluppato un nuovo modo di vedere e concepire la città. Speriamo il prossimo anno di poter estendere Primavera Mediterranea anche sulla nuova via Sparano".

 

Martina Albergo

TAGS: primavera verde | via argiro | petruzzelli | decaro | settima edizione | bari | controradio | controweb | sempresulpezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie