Bari premiata per il riciclo degli imballaggi in acciaio

Il riconoscimento al Comune è arrivato dal Consorzio Nazionale Ricrea

lunedì 14 Maggio 2018

In questi giorni gli imballaggi in acciaio sono stati protagonisti in Piazza della Libertà con il tour Capitan Acciaio, un’iniziativa promossa da Ricrea, il Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il Riciclo e il Recupero degli Imballaggi in Acciaio, per informare i cittadini sulle qualità degli imballaggi in acciaio ed educarli a una corretta raccolta differenziata. Per l’impegno dimostrato, al Comune di Bari è stato conferito uno speciale riconoscimento che fa riferimento al riciclo, nell’anno 2017, di ben 255 tonnellate di imballaggi in acciaio. “Nell’ultimo anno la raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio in Puglia ha registrato una crescita a doppia cifra: +11% - spiega Federico Fusari, direttore generale di RICREA -. Un risultato eccellente, che testimonia l’impegno di istituzioni, operatori e cittadini nella raccolta differenziata. Rispetto alla media regionale, Bari si è dimostrata ancora più virtuosa: i dati registrati dal gestore AMIU Puglia a fine 2017 segnano un aumento del +16% degli imballaggi in acciaio raccolti rispetto all’anno precedente. Il nostro obiettivo come Consorzio è di migliorare ulteriormente i risultati raggiunti, informando i cittadini sulla ‘convenienza ambientale’ della raccolta differenziata degli imballaggi in acciaio. L’acciaio è un materiale permanente che si ricicla al 100% all’infinito ed è importante che non vada sprecato finendo in discarica”.

 

Antonia Colella

TAGS: riciclo | acciaio | capitan acciaio | RICREA | raccolta differenziata | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie