Galleria Passepartout, l’arte si mette in mostra

In scena la permanente del noto maestro pitto - scultore Antonio Gigante. Ai microfoni di Controradio il responsabile comunicazione della galleria Gigi Scorcia

giovedì 19 Aprile 2018

Arte, emozione, amicizia ma soprattutto tanta passione. È da questo che nasce la Galleria d’arte contemporanea “Passepartout”, sita in via Pavoncelli 121, a Bari. La galleria nasce quasi per gioco dalla giusta intuizione del titolare Pierpaolo De Paulis, e dà l’opportunità ad artisti emergenti e non di promuovere le proprie opere, mettendo a disposizione spazi affittabili (come la vetrina, lo spazio superiore e lo spazio salone sottostante). Ogni artista ha dunque a disposizione un ventaglio di servizi da scegliere, dal catering alla promozione dell’evento con i flyers, ad una intervista dedicata con relativo spot radiofonico di promozione. Attualmente Passepartout ospita la mostra “...come d’Incanto” del noto maestro pittore - scultore Antonio Gigante. Le sue opere raccontano paesaggi fiabeschi ma al tempo stesso veritieri: i suoi ulivi, curvi e rigogliosi, spiegano l’esperienza dell’età, l’amore e la passione per la sua terra. Ce ne parla meglio Gigi Scorcia, responsabile comunicazione della galleria. Ascoltiamo le sue parole: “Noi siamo sinceramente onorati di avere da noi in permanenza le opere del pitto-scultore maestro Antonio Gigante, in quanto è molto molto rinomato, è un personaggio molto conosciuto perché espone anche all’estero, in America, e quindi avere più di 30 tele sue – dove appunto dà sfoggio della sua arte, della sua bravura – per noi è molto molto importante. Anche sullo spazio della pagina “Galleria Passepartout”, e sulla pagina dello stesso Antonio Gigante, c’è uno spazio dedicato all’intervista realizzato proprio presso la nostra Galleria. Quindi magari coloro che sono in ascolto e avessero intenzione di valutare con più intenzione quelle che sono le nostre iniziative, hanno l’opportunità di vedere anche un annuncio sul quale è molto facile risalire ai numeri di telefono per potermi contattare tranquillamente, per fissare senza alcun impegno un appuntamento, sul quale magari poter approfondire quello che è il nostro all-inclusive, il nostro pacchetto, sul quale noi diamo una serie di offerte. Tutto qua”.

Micaela Cavestro

TAGS: Galleria Passepartout | Gigi Scorcia | Antonio Gigante | come d’Incanto | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie