“Bari fa la differenza”, un nuovo progetto di sensibilizzazione alla raccolta differenziata

L’obiettivo è quello di promuovere le buone pratiche di separazione, recupero e riciclo degli imballaggi

mercoledì 18 Aprile 2018

Oggi, 18 aprile, alle ore 12, nella sala giunta di Palazzo di Città, sarà presentato “Bari fa la differenza”, il nuovo progetto di sensibilizzazione per la promozione di buone pratiche di separazione, recupero e riciclo degli imballaggi, che coinvolgerà tutta la città di Bari. Grazie alla collaborazione tra Conai, i consorzi di filiera dell’acciaio, alluminio, carta e cartone, plastica e vetro, il Comune di Bari e Amiu Puglia, già a partire dalla festa di San Nicola, saranno diverse attività finalizzate a incrementare le percentuali di raccolta differenziata. Tutti i dettagli del progetto saranno illustrati dal sindaco di Bari Antonio Decaro, dal presidente di Conai Giorgio Quagliuolo, dall’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli, dai rappresentanti dei consorzi di filiera Ricrea, CiAl, Comieco, Corepla e Coreve e dal presidente di Amiu Puglia Sabino Persichella.

Antonia Colella

TAGS: Palazzo di Città | bari | raccolta differenziata | amiu puglia

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie