Piazza Chiurlia, iniziati i lavori di rifacimento degli edifici comunali

Gli immobili saranno completati nel prossimo mese di aprile

mercoledì 07 Marzo 2018

Sono cominciati da qualche giorno i lavori di rifacimento e manutenzione dei prospetti degli edifici comunali di piazza Chiurlia, che ospitano gli uffici degli assessorati allo Sviluppo economico e al Welfare. Gli interventi previsti, dell’importo complessivo di 80.463,85 euro, riguardano diversi lavori:  l’idrolavaggio a bassa pressione del rivestimento in pietra, al piano terra, per una superficie di circa 700 mq; la rimozione degli intonaci deteriorati, dei copriferri e delle pitturazioni esistenti; e il trattamento di pulizia e passivazione delle armature corrose, che porteranno poi al ripristino degli intonaci con calce idraulica, alla rasatura dei prospetti e alla pitturazione finale con biocalce silicato, per una superficie totale di circa 970 mq. I lavori termineranno nel prossimo mese di aprile. “Questo intervento, apparentemente di piccola portata, è un lavoro di decoro urbano che rientra nella strategia di riqualificazione dell’area centrale cittadina in collegamento con l’intervento molto più corposo del restyling di via Sparano” - spiega l’assessore Galasso -. “Gli edifici in questione, infatti, rappresentano oltre che il bigliettino da visita della città vecchia per chi vi acceda da piazza Chiurlia, anche lo sbocco visivo di via Sparano dalla stazione centrale. Per questo stiamo pensando di creare un impianto di illuminazione ad hoc affisso sulla facciata degli edifici, oltre che a procedere alla sostituzione dei vetri rotti dei lampioni ornamentali”.

Micaela Cavestro

TAGS: bari vecchia | palazzo chiurlia | via sparano | bari | rifacimento | manutenzione | edifici comunali

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie