Al San Nicola vince la neve

Rinviata la gara Bari - Spezia

mercoledì 28 Febbraio 2018

Vince la neve. Rinviata la partita in programma ieri sera Bari-Spezia, settima di ritorno, dopo l’abbondante precipitazione nevosa in mattinata. L'ha deciso la prefetta di Bari Marilisa Magno, a salvaguardia dell’incolumità pubblica e privata,  dopo un sopralluogo allo stadio San Nicola che ha riscontrato la presenza di ghiaccio e un considerevole accumulo di neve sugli spalti nonché nei parcheggi adiacenti utilizzati come area di ammassamento dei mezzi pesanti, superiori a 7,5 tonnellate, a seguito del divieto di circolazione sulle strade extraurbane. La gara con lo Spezia si sarebbe potuta giocare a porte chiuse non essendoci le necessarie condizioni di sicurezza dello stadio per la presenza di lastroni di ghiaccio sugli spalti ma il Bari ha declinato l’invito dell’autorità. Si recupererà il 13 o il 14 marzo. Erano venticinque anni che al San Nicola non veniva rinviata una partita per neve. Esattamente dalla gara Bari-Pisa del 3 gennaio 1993. La gara fu recuperata quaranta giorni dopo. Vinse il Bari (1-0) con un gol di Tovalieri. Ci sono inoltre altre sei squadre di serie B a cui è  stata negata la possibiltá di giocare per neve come Pescara - Carpi, Perugia -Brescia, Cesena - Pro Vercelli  e forse si uniranno anche Novara e Cremona sempre con data da destinarsi.

Miriam De Marco

TAGS: partita rinviata | precipitazione nevosa | Bari | Spezia | stadio San Nicola | controradio | controweb | sempresulpezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie