Bari altro colpaccio a Terni

Adesso sotto con lo Spezia

lunedì 26 Febbraio 2018

Proprio  vero che non c’è due senza tre. Terza vittoria di fila, quarta esterna stagionale. Il Bari aggancia al terzo posto il Palermo e si lascia alle spalle il Cittadella, riducendo di tre lunghezze il distacco dal Frosinone e di due dalla capolista Empoli. Bari che ingrana la marcia  con Henderson e Marrone, strepitosi entrambi. Il primo a colpire la palla al volo e metterla dentro dopo soli due minuti dall'inizio,  primo gol italiano. E poi con Marrone che, dopo l’inaspettato pareggio di De Fendi  ribalta il risultato con una perfetta  inzuccata  su corner battuto dal 21enne Henderson. E adesso sotto con lo Spezia che domani sera scenderà al San Nicola nel turno infrasettimanale di campionato. Turnover in vista per Galano e Anderson.  Non ci sarà Gyomber per un problema lombo sacrale. Al suo posto vedremo certamente Diakitè. Spazio  ad Improta in campo dall’inizio  dopo tre panchine di fila. Si candida anche Cissè completando un inedito tridente con Kozak.

Miriam De Marco

TAGS: Bari | Ternana | calcio | Henderson | Marrone | san nicola | spezia

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie