Grosso resta per ora

Altro flop a Venezia

lunedì 05 Febbraio 2018

Grosso rimane al suo posto, almeno per ora. Ma deve dare una scossa alla squadra. Nonostante tutto, il Bari crede nel tecnico scelto in estate per la successione a Colantuono. Ed è disposto a dargli ulteriore fiducia.  A tempo ma fiducia. Sabato contro la capolista Frosinone devono arrivare segnali importanti di riscatto, ma soprattutto deve arrivare il risultato. Perdere altro terreno significherebbe uscire fuori dalla zona play off. La squadra è caduta anche a Venezia dopo il brutto capitombolo interno con l’Empoli. Un Bari in piena crisi. Ha sbloccato il  risultato un eurogol di Stulaz con palla che  si è  abbassata improvvisamente diventando imprendibile per Micai. Ha chiuso il match poco oltre la mezz’ora una doppietta da manuale di Litteri, alla seconda partita in maglia neroverde. La risposta barese al quarto d’ora della ripresa, con il gol dalla media distanza di Sabelli sugli sviluppi della traversa colpita da Floro Flores su punizione. Mastica amaro nel finale anche Galano fermato dal palo. Ma il Bari dimostra di essere poca cosa contro un Venezia rimasto in dieci nell’ultima mezz’ora.  

 

Miriam De Marco

TAGS: Bari | Grosso | Venezia | Galano | Sabelli | Floro flores | Frosinone,

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie