Bari altra frenata a Cesena

Promozione diretta più lontana

lunedì 22 Gennaio 2018

Il Bari si allontana dalla vetta. L’uno a uno di Cesena non è un bel risultato per mantenersi a stretto contatto con la coppia di testa Frosinone e Palermo che ora veleggia e spumeggia con cinque lunghezze di vantaggio. Scavalcato anche dall’Empoli che ha due punti in più, il Bari si ritrova in quinta fila insieme con Cremonese e Cittadella. Non è bastato l’autogol di Suagher in avvio di ripresa e una larga fetta di partita giocata con grande orgoglio per ribaltare il risultato nel finale quando il Cesena badava solo a difendersi e il Bari colpiva la traversa con lo spigliato Cissè. Ancora un pareggio, il terzo di fila, un solo successo nelle ultime sei partite. Il Bari ha rallentato notevolmente la marcia. Qualcosa non funziona nella formazione di Grosso. Galano e Improta si sono fermati, Anderson mezz’ala un fallimento.  E adesso ci sono all’orizzonte un poker di partite contro Empoli, Venezia, Frosinone e Cremonese, tutte squadre d’alta classifica. Un calendario mozzafiato che probabilmente farà chiarezza sulle reali potenzialità del Bari e sul rapporto di forze in questo campionato.

 

Miriam De Marco

TAGS: bari | serie b | grosso | pareggio | cesena | frenata | promozione

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie