Città Metropolitana, nuovi lavori Aqp sul canale Picone

Decaro: “Cantiere Storico per bonifica ambientale di una parte importante della costa cittadina”

mercoledì 17 Gennaio 2018

“Dopo la realizzazione dei due depuratori in città ritengo che quella che parte oggi sia la più importante operazione di bonifica ambientale di una parte importante della costa cittadina”. È con queste parole che il sindaco di Bari Antonio Decaro commenta l’apertura del cantiere del canale “Picone” (in via Capruzzi angolo via Ennio) dove saranno effettuati gli interventi per la rifunzionalizzazione. I lavori, dell’importo complessivo di 28 milioni di euro, riguardano la ricostruzione di parte della rete fognaria e sono divisi in due appalti: il primo mirato ad eliminare le interferenze dirette tra la fognatura nera e il canale Picone; il secondo, che partirà entro la fine dell'anno, mirato a riparare le reti afferenti al canale. Al termine delle due opzioni saranno definitivamente risolti i problemi relativi alla balneabilità della spiaggia di Pane e Pomodoro, compromessa dalla caduta di piogge abbondanti quando in mare si riversano anche liquami provenienti dalle reti di fognatura nera. “L’Acquedotto Pugliese è impegnato in un vasto piano di interventi sul capoluogo fino al 2023” - commenta il presidente Nicola De Sanctis -. “Oltre 120 milioni di euro per adeguare la rete e aumentare la potenzialità degli impianti di depurazione, con l’obiettivo di garantire un servizio sempre più efficiente, rispettoso dell’ambiente e rispondente alle aspettative della comunità.  Questo positivo risultato è frutto di un gioco di squadra istituzionale che si innesca in un percorso virtuoso già avviato da tempo”.

Micaela Cavestro

TAGS: Bari | bonifica | canale picone | rete fognaria | pane e pomodoro | Antonio Decaro

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie