IL BARI SI FERMA AL PALO

A CARPI UN NUOVO PARI

venerdì 29 Dicembre 2017

IL BARI SI FERMA AL PALO A CARPI UN NUOVO PARI

 

 Il Bari si ferma al palo di Nenè. L’attaccante brasiliano al quarto d’ora fa vibrare i legni della porta di Colombi sfiorando il vantaggio. Match di marca barese per tutto i primo tempo con altre quattro occasionissime fallite per un soffio. Poi dopo l’intervallo è sempre Nenè ad andare vicino al gol con un gran destro dal limite. Ma non c’è niente da fare. Bari raggiunto al terzo posto dall’Empoli ma il distacco dal Palermo è salito a cinque lunghezze. Grosso non nasconde il suo disappunto. « Siamo stati subito padroni del gioco - spiega il tecnico a caldo  - ma dovevamo essere più incisivi sotto porta. Nel primo tempo, abbiamo avuto quattro o cinque occasioni per andare in vantaggio, spendendo molto. E’ chiaro che nella ripresa non avevamo la stessa brillantezza. Ma è stato comunque un punto importante. Faccio i complimenti ai miei ragazzi. Un ulteriore passo in avanti con tanti punti messi da parte. Dopo il giro di boa  proveremo a metterne tanti altri, a partire dal primo appuntamento del girone di ritorno. Faccio gli auguri a tutti i tifosi per un sereno anno nuovo ». Per l’esordio di Diakitè fuori lista il Bari pagherà una sanzione di 10mila euro.

Miriam De Marco

TAGS: BARI | CARPI | NENE | EMPOLI | PALERMO | CLASSIFICA DI B | GROSSO | SEMPRE SUL PEZZO | CONTROWEB | CONTRORADIO

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie