Porta a porta, bilancio positivo per il primo anno

Petruzzelli: “Soddisfatti della risposta dei cittadini. Nel 2018 toccherà ad altri quattro quartieri”

lunedì 18 Dicembre 2017

"Abbiamo innescato un cambiamento importante e per l'anno prossimo contiamo di accelerare su questa strada". Con queste parole l’assessore all’ambiente Pietro Petruzzelli ha commentato il rendimento dei primi 365 giorni di raccolta dei rifiuti porta a porta. Santo Spirito, Palese, San Pio, San Girolamo, Marconi e San Cataldo: rigorosamente in ordine temporale sono i quartieri che hanno sperimentato la rivoluzione dei bidoni, adattandosi alla nuova modalità di conferimento. "I cittadini dimostrano sempre di essere pronti. Siamo riusciti a coprire già 50mila abitanti, un po' come se la quarta città dell'area metropolitana fosse passata al porta a porta. In questi giorni, ovviamente, rinnovo un appello alla comprensione verso gli operatori Amiu che stanno prendendo familiarità con le zone". Ha concluso l’assessore

Redazione Controradio

TAGS: Bari | porta a porta | pietro petruzzelli | santo spirito | palese | san pio | san girolamo | raccolta differenziata

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie