È l’ora di Nene’ a Perugia

Niente da fare per Brienza

venerdì 15 Dicembre 2017

Grosso si gioca la carta Nenè ma perde Brienza per Perugia. L’attaccante brasiliano prenderà il comando del tridente biancorosso con  Galano a destra e Improta a sinistra. Il tecnico cerca nuove soluzioni per la squadra che nelle ultime due partite ha segnato solo un gol subendone sei. Niente da fare per Brienza bloccato ieri da un leggero attacco influenzale ma era già out nei giorni scorsi per un affaticamento muscolare al polpaccio destro. Massima attenzione anche per la difesa diventata il tallone d’achille della squadra. Mancando Gyomber torna in ballottaggio Tonucci che potrebbe essere preferito a Capradossi. Marrone e Cassani gli altri due titolari in caso di difesa a tre. Ma non è escluso il ritorno allo schieramento a quattro con Fiamozzi o Sabelli a destra Marrone e Tonucci al centro Cassani o D’Elia a sinistra. In mezzo potrebbe fermarsi Basha per far posto a Petriccione tornato in gruppo. Arbitrerà Aleandro Di Paolo di Avezzano. Quest’anno aveva diretto Bari-Cremonese (1-0) decisa da un gol di Improta.

Miriam De Marco

TAGS: calcio | bari | fc bari | perugia | brienza | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie