Bari che sbandata (0-3)

Il Palermo passeggia

lunedì 11 Dicembre 2017

Bari allo sbando nell’ultima mezz’ora e il Palermo passeggia. Ci sono tre firme sul primato della squadra siciliana: Rispoli, Trajkowski e Coronado. Tre gol che Grosso non dimenticherà facilmente. Rispoli l’apripista ha dato la svolta alla partita con la complicità prima di Marrone e poi di De Lucia che si è fatto passare il pallone tra i piedi. Un tormento il macedone Trajkowski che firmato il raddoppio nel giro di sette minuti. Una magia il tiro da trenta metri con cui Coronado ha lasciato di stucco De Lucia. Ma anche prima il Bari è sembrato irriconoscibile, privo della minima scintilla. Brienza, l’unico a salvarsi, ha fatto tutto il possibile, ma non è riuscito a smuovere i suoi compagni. C’era troppa gente importante lontana dal suo abituale standard di rendimento. Dal cannoniere Galano, ma una giornata no, ci può stare, a Improta che non segna ormai da otto giornate. Ma certi segnali c’erano stati anche ad Entella. Finora dopo ogni scivolone esterno la squadra era riuscita a rialzarsi. Stavolta invece ha perso anche al San Nicola che da sette domeniche era diventato il suo invincibile fortino.

Miriam De Marco

TAGS: Calcio | Bari | serie B | Palermo | San Nicola | Grosso | Marrone | Trajkowski | Rispoli | Coronado | Brienza

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie