CARTELLONE CINEMA. TUTTI I FILM USCITI DA GIOVEDÌ 7 DICEMBRE

10 MINUTI BREVI MA INTENSI CON TUTTI I FILM USCITI IN QUESTA SETTIMANA da oggi a mercoledì 13 dicembre

giovedì 07 Dicembre 2017

Torna l'appuntamento con i 10 minuti per scoprire cosa andare a vedere al cinema nella settimana che va da oggi, giovedì 7, a mercoledì 13 dicembre. Ecco i 7 titoli in uscita nelle sale italiane. Tenetevi forte eprchè ci sono delle sorprese:

Free Fire

All'interno di un deposito abbandonato si consuma una lotta tra gang. Questo film d’azione, anglo-francese, è ambientato negli anni ’70, ma è girato alla maniera degli anni ’90,un'infinita sparatoria, manierista e pulp, con il gangster e la pupa contesa. Alla regia c’è l’inglese Ben Wheatley, che ha iniziato da youtuber con video virali ed è ben presto passato alle serie Tv prima di approdare alle produzioni per il grande schermo e per una platea internazionale. Con SharltoCopley, ArmieHammer, Brie Larson, Cillian Murphy, Jack Reynor ed Enzo Cilenti.

Patti Cake$

Una regia fresca, agile, attenta al dettaglio e alla composizione scenica e ritmata come un buon rap d'autore in questa commedia americana di Geremy Jasper, nativo del New Jersey, regista di video musicali  con un passato da rapper bianco. È stato allievo di Quentin Tarantino al corso di sceneggiatura del Sundance. In questo suo lungometraggio d’esordio raccontaPatricia Dombrowski, un'aspirante rapper troppo bianca e sovrappeso, in arte Miss Killa P., pronta a combattere un mondo di centri commerciali e strip club, per portare a termine la sua improbabile missione di gloria.

 

The Void – Il Vuoto

Andiamo su un horror che arriva dal Canada e sprigiona un certo fascino morboso: sviluppa un crescendo culminante in un tripudio di sangue e mucillagini molto anni '80.Un viaggio infernale dove un uomo scopre che l'umanità si sta trasformando in qualcosa di diverso. Un pronto soccorso in dismissione diventa teatro di un assedio spietato che ricorda Distretto 13 – Le brigate della morte. La regia è di Jeremy Gillespie e Steven Kostanski.Con Aaron Poole, Kathleen Munroe e Kenneth Welsh.

 

Domenica 10:

Oh, Vita! Making An Album

Il docu-film girato tra la Toscana e la California, racconta tutte le fasi della nascita del disco di Jovanotti.Regia di Michele MaikidLugaresi. È un evento che sbarcherà nelle sale domenica 10, ribattezzato il JovaDay, ad ingresso gratuito in tutti gli UCI Cinemas, previa prenotazione.

 

Un altro evento è in programma martedì 12:

L'arte Viva Di Julian Schnabel

La storia di un ragazzo di umili origini che, grazie al suo talento e ambizione, diventa uno dei più grandi artisti della sua generazione ed un grande regista. Almeno due capolavori tra i suoi film: Prima che sia notte (Leone d'argento al Festival di Venezia) eLo scafandro e la farfalla(miglior regia al Festival di Cannes, nomination come miglior regista agli Oscar e due Golden Globe). Il regista di questo film biografico,Pappi Corsicato, è un autore del cinema italiano alternativo ed ha lavorato come assistente del regista Pedro Almodóvar prima di farsi una carriera con I Buchi Neri, Il seme della discordia o Povero ma moderno, un documentario molto creativo sul pubblicitario Armando Testa, che consiglio, proiettato come evento speciale al Festival di Venezia nella sezione Orizzonti, dove l'opera vinse il premio Pasinetti.

 

Due i film in uscita mercoledì 13:

La ruota delle Meraviglie

Una storia d'amore anni ‘50 a Coney Island. Questo il nuovo film di Woody Allen con Kate Winslet, JunoTemple, Justin Timberlake, Jim Belushi e Max Casella. Mentre nelle librerie esce Woody Allen dall'inizio alla fine, un lungo reportage in cui il fedele Eric Lax descrive la genesi e la realizzazione di Irrational Man, seguendolo giorno dopo giorno, Allen, nato Allan Stewart Königsberg, ha già sfornato il suo film annuale. La terapia che si è autoimposta comporta l'uscita ogni 365 giorni di un film per evitare così di pensare ai problemi della vita e, in particolare, alla morte, nei confronti della quale continua a dichiararsi fortemente contrario. Ecco allora un nuovo tuffo nel passato grazie alla inarrestabile macchina del tempo della sua scrittura.

 

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Pare che per la prima volta la narrazione di questo ottavo episodio, nuovo capitolo della saga, potrebbe riprendere in continuità rispetto al punto di arresto di Episodio VII, vale a dire dal momento dell'incontro tra Rey (Daisy Ridley) e Luke (Mark Hamill) ed avrà certamente a che vedere con le origini di Rey. l’Episodio VII è stato diretto da J.J. Abrams. Qui però torna solo in veste di produttore, lasciando il posto alla penna ed alla regia a Rian Johnson, altro autore cresciuto nel mito di guerre stellari e dei personaggi creati da George Lucas. Parliamo un po’ della principessa Leia, personaggio cruciale nella storia de Gli Ultimi Jedi. La morte improvvisa di Carrie Fisher alla fine del 2016 ha preoccupato non poco chi non conosce i tempi di Hollywood: le riprese di questo 8° episodio infatti erano già terminate, il film era in postproduzione; il problema si porrà casomai per Episodio IX. Johnson, che stava già lavorando su Episodio 8 quando J. J. Abrams stava scrivendo il suo Risveglio della Forza, ha ammesso di aver richiesto ad Abrams una modifica: voleva che nel finale del VII fosse R2D2 ad accompagnare Rey da Luke, non il nuovo droide BB-8. Perché? Non lo sapremo prima di mercoledì.

 

Chiudo così Cartellone Cinema di questa settimana.

Vi rimando a giovedì prossimo, sempreintorno alle 18:00 con una nuova puntata e vi ricordo che potete ascoltarci in streaming su controweb.it, con l’appdi Controradioo in podcast, dall’eventoFacebook Cartellone Cinema.

 

Un saluto da Paola!

Paola Pagone

TAGS: Cinema | Cartellone Cinema | film | eventi | uscite cinematografiche | Free Fire | Patti Cake$ | The Void | Il Vuoto | Oh | Vita! Making An Album | Jovanotti | Lorenzo Cherubini | Larte Viva Di Julian Schnabel | La ruota delle Meraviglie | Star Wars: Gli Ultimi Jedi |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie