Un Bari mesto e impotente

Altro flop con l’Entella

lunedì 04 Dicembre 2017

L’Entella una sorpresa, il Bari una sciagura. Nuovo flop esterno degli uomini di Grosso. Il perfido sortilegio che da due stagioni di fila vede i  biancorossi incapaci di fare punti sul campo dell’Entella, non si è spezzato neppure stavolta. Oltre alla partita il Bari ha perso l’olandese Anderson, uscito per una lesione  al bicipite femorale destro e Micai, rosso diretto per un fallo da ultimo uomo su Mota che lo costringerà a saltare la sfida col Palermo. Mesta e impotente,  la formazione barese è stata in balia dell’Entella per tutto il primo tempo andando in  vantaggio, poco dopo il quarto d’ora, con un colpo di testa di La Mantia. Poi dopo la mezz’ora Tonucci stende Diaw e arriva il raddoppio su rigore. Ma il sospetto di un Bari in giornata no, si era materializzato dopo le prime battute con una squadra lenta, senza idee e senza gioco. Altra carica nella ripresa ma non basta il gol di Galano a riaprire il match. Nel momento migliore ecco arrivare il terzo gol firmato da uno spigliato De Luca che toglie ogni speranza. La sindrome da trasferta continua.

 

Miriam De Marco

TAGS: bari | virtus entella | serie b | grosso | galano | sconfitta

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie