Cartellone Cinema. Tutti i film in sala da giovedì 30 novembre a mercoledì 6 dicembre

10 minuti brevi ma intensi con tutti i film usciti in questa settimana

giovedì 30 Novembre 2017

Cartdellone Cinema si imbatte nella prima settimana natalizia dell'anno. Come di consueto passeremo i prossimi 10 minuti secchi alla scoperta dei film da vedere al cinema da oggi, giovedì 30 novembre, a mercoledì 6 dicembre.

Iniziamo con gli 11 film usciti oggi, giovedì 30 novembre:

Assassinio sull’Orient Express

Ridley Scott produce il remake del best seller di Agatha Christie ed è Kenneth Branagh a dirigerlo. Il celebre giallo, pubblicato nel 1934 è stato già oggetto dell'adattamento di culto di Sidney Lumet, ma questa versione è un One man show dell'autore, attorno al quale gravitano figuranti di lusso come Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench e Johnny Depp.

Daddy’s Home 2

Mark Wahlberg, Will Ferrell e Mel Gibson nel sequel natalizio della commedia di Sean Anders. I due papà, Dusty e Brad, decidono di coalizzarsi per garantire ai figli il Natale perfetto. Uniranno le forze per affrontare i rispettivi padri piombati da loro per le feste come ospiti.

Gli Eroi di Natale

Animazione di Timothy Reckart, per grandi e piccini. Racconta la storia della natività di Gesù, vista con gli occhi degli animali protagonisti dei nostri presepi.

Il Gruffalò & e la sua Piccolina

La seconda animazione della settimana tratta del coraggio, della forza dell'amicizia e del rispetto delle differenze, a partire dall’insolita vita del protagonista, il Gruffalo, creatura ibrida, metà orso e metà bufalo. Dall'omonimo romanzo per bambini di Julia Donaldson illustrato da Axel Scheffler, ormai un classico della letteratura per l'infanzia. 

Happy End

Un film drammatico francese di di Michael Haneke, asciutto e 'duro' come la storia che racconta, quella di una famiglia dell'alta borghesia a Calais in dissoluzione. Haneke torna dopo cinque anni a proporci la sua visione, sempre più pessimistica del presente, in evidente e provocatoria contraddizione col titolo.

I Love… Marco Ferreri

È stato uno dei grandi maestri del cinema italiano: dissacrante e anticonformista, sempre in bilico tra l'ironico e il grottesco più estremo, ha diretto film che hanno fatto storia (La Grande Abbuffata; Oggi, domani, dopodomani), eppure, a vent'anni dalla sua prematura scomparsa, è stato quasi dimenticato. Il documentario di Pierfrancesco Campanella lo rievoca indagando con spirito su questa "uccisione", neanche tanto metaforica.

L’Età Imperfetta

Il rapporto imprevedibile tra due ragazze con il sogno di diventare ballerine. Una sfida a due di talento e sentimenti sulle punte. Un film drammatico italiano di di Ulisse Lendaro con Anna Valle (moglie del regista) nel ruolo dell’insegnante.

Riccardo va all’Inferno

Un musical dark e psichedelico ambientato a Roma, con Massimo Ranieri diretto da Roberta Torre (che esordì con il successo Tano da Morire nel 1997; poi ha firmato tra gli altri Sud Side Stori del 2000; Mare Nero del 2006). Un Fantastico Regno, una Nobile Famiglia che gestisce un florido traffico di droga e di malaffare. Quando uno dei figli, torna a casa dalla clinica psichiatrica dove ha vissuto per molti anni, si scatena una sanguinosa lotta per il potere.

Sàmi Blood

Un film drammatico ambientato nel profondo Nord della Svezia, sulle discriminazioni razziali di cui fu vittima negli anni ’30 l’etnia Sami. È La storia di un razzismo poco conosciuto e raramente rappresentato al cinema, se non in rari film come The Cuckoo (2002) del regista russo Alexander Rogozhkin.

Seven Sisters

Noomi Rapace veste i panni di sette sorelle gemelle in cerca della salvezza, in un action fantascientifico con Glenn Close e Willem Dafoe, dalla gestazione problematica e dolorosa, che infine vede la luce sotto la direzione del norvegese Tommy Wirkola con evidenti rimaneggiamenti della sceneggiatura.

Smetto Quando Voglio 3: Ad Honorem

L'ultimo capitolo della trilogia di Sydney Sibilia, possiede un certo tipo di italianità, che può dirsi al contempo ribelle e costruttiva.

Gli’eventi:

Solo giovedì 30 novembre è nelle sale

Pearl Jeam: Lets Play Two

Per celebrare i leggendari concerti sold out che i Pearl Jam tennero il 20 e il 22 agosto del 2016, in omaggio alla storica stagione delle World Series Championship di baseball vinta dai Chicago Cubs, arriva al cinema il documentario Let's Play Two, diretto dal regista e fotografo Danny Clinch. Del resto Chicago è la città natale di Eddie Vedder e i Pearl Jam hanno instaurato una relazione duratura anche con la squadra di baseball dei Chicago Cubs: un rapporto unico per il mondo dello sport e della musica.

In anteprima solo Venerdì 01 dicembre e poi in tutti i cinema dal 4 al 7:

Vasco Modena Parck – Il Film

Al cinema la versione inedita dell'evento che il 1° luglio a Modena ha visto Vasco protagonista assoluto assieme ai 220.000 spettatori accorsi da ogni parte per partecipare alla "festa epocale" dei suoi primi 40 anni "dal fronte del palco".

Segnalo ora un paio di documentari che escono lunedì 4 dicembre:

Cento Anni

Il documentario di Davide Ferrario ricorda il centesimo anniversario della disfatta di Caporetto, il 24 ottobre 2017. Quattro episodi sull’italianità, scanditi per cronologia e geografia, lungo il filo rosso dello spirito di un popolo capace di rovinose catastrofi, tenaci resistenze e sorprendenti vittorie.

Faithfull

È l’intervista di Sandrine Bonnaire all'icona della Swingin' London: Marianne Faithfull è un'artista sopravvissuta a se stessa. In questo documentario, a fianco di Mick Jagger, con cui ha condiviso il tumultuoso periodo epico dei Rolling Stones, racconta come sia riuscita a sopravvivere alla propria icona.

Un altro evento eccezionale martedì 5 dicembre:

Royal Opera House: Lo Schiaccianoci

Un'opera magica per entrare nell'atmosfera natalizia, con la coreografia del 1984 di Peter Wright basata sull'originale di Lev Ivanov. 

Non pochi sono invece i film in uscita mercoledì 6 dicembre:

Suburbicon

George Clooney alla regia rivede lo script dei Coen in chiave di moral play. Una dark comedy in cui il primo termine pesa più del secondo, con Matt Damon, Julianne Moore e Noah Jupe. il film di Clooney innesta una sceneggiatura di parecchi anni fa dei fratelli Coen con la storia vera dell'ondata di violenza che scatenarono, in quegli anni, le prime installazioni di famiglie di colore nei centri residenziali della middle class bianca e xenofoba.

Loveless

Passiamo ad un film russo premiato al Festival di Cannes, del regista Andrey Zvyagintsev, che conferma il suo straordinario potenziale in un dramma familiare, opera di denuncia di un'intera società che ha smarrito il senso dell’appartenenza.

L’insulto

Beirut. Un battibecco e un insulto sproporzionato. Una questione tutt’altro che privata scelta dal regista Ziad Doueiri. Un'ottima sceneggiatura e dei bravi interpreti per un film che fa un punto importante della situazione libanese e non solo.

Due Sotto il Burqa

Una commedia francese di Sou Abadi, che coinvolge la testa senza mai far leva su battute razziste. La regista non è e non vuole essere antimusulmana ma è e sa essere antioscurantista. Questo film, grazie ai toni della commedia, è riuscito a raggiungere una vasta platea in Francia e ne merita una altrettanto ampia in Italia. Perché il sorriso, l'ironia e l'autoironia possono produrre talvolta più risultati positivi di saggi ed articoli. 

Bad Moms 2: Mamme Molto Cattive

Di tutt’altro genere d’allegria promessa questa commedia americana, sequel di Bad Moms, stavolta sulle mamme alle prese con lo stress del Natale.

Il Premio

Alessandro Gasman regista ed interprete insieme a Gigi Proietti, Rocco Papaleo, Anna Foglietta e Matilda De Angelis, nel viaggio di una famiglia esuberante da Roma a Stoccolma.

My Little Pony

Il primo lungometraggio animato prodotto dalla Allspark Pictures, la nuova etichetta della Hasbro. Quando una forza oscura minaccia Ponyville parte un viaggio ai confini di Equestria per salvare l’amata casa.

The Wicked Gift

Incubi pericolosi per Roberto D'Antona regista esordiente ed interprete protagonista di questo horror italiano con cui chiudiamo il ricco Cartellone di questa settimana.

Vi rimando a giovedì prossimo, sempre intorno alle 18:00 con una nuova puntata e vi ricordo che potete ascoltarci in streaming su controweb.it, con l’app o in podcast, o su Facebook seguendo il link sulla pagina evento di Cartellone Conema.

 

Paola Pagone

TAGS: Cinema | Cartellone Cinema | news | novità cinematografiche | film | film in sala | eventi cinematografici |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie