“Nuove opportunità di sviluppo infrastrutturale, ambientale ed economico”

Seminario-studio sulla mobilità lenta al Politecnico di Bari con Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, Italcementi e Calcestruzzi

mercoledì 08 Novembre 2017

Il Politecnico di Bari insieme all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, Italcementi e Calcestruzzi ha organizzato per giovedì 9 novembre, presso l’aula magna “Attilio Alto” (campus universitario), un convegno di studi dal titolo “Nuove opportunità di sviluppo infrastrutturale, ambientale ed economico: materiali per la mobilità lenta e per la gestione delle acque meteoriche”. Il seminario prende le mosse da una particolare attenzione alla ciclomobilità, ai vantaggi che ne comporta una sua più ampia diffusione ovunque e alla rilevanza strategica che tale modalità attiva di trasporto comporterebbe se opportunamente favorita anche in Puglia, territorio che a quanto pare si presta benissimo sia alla mobilità sistematica nelle grandi città sia al cicloturismo. Infatti, grazie alla favorevole orografia, al clima e al territorio, la nostra Regione offre enormi potenzialità per lo sviluppo di un settore già trainante, che vede già la presenza di alcune importanti ciclovie (Alta Murgia, Bari-Castel Del Monte e Bari-Napoli). Il seminario si propone di approfondire gli scenari attuali e futuri non tralasciando le possibili soluzioni che il mercato offre per la realizzazione di piste ciclabili ed opere complementari. Particolare attenzione sarà dedicata al tema di un’attenta gestione del ciclo naturale dell’acqua, con uno spazio espositivo-dimostrativo che vedrà protagonista una innovativa soluzione per pavimentazioni continue con altissima capacità drenante. L’evento, totalmente gratuito, ha ottenuto il patrocinio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari, di Confindustria Bari-Bat, di Ance Bari–Bat e dell’Associazione Regionale Ingegneri e Architetti di Puglia.

Redazione Controradio

TAGS: CICLOVIA | bici | bari | puglia | ciclomobilità | mobilità lenta | territorio | trasporto | politecnico | convegno | seminario | paesaggio

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie