Costi ridotti con il flight sharing: arriva la startup Bbplane

Controllare se c’è un posto libero su un aereo privato ora sarà possibile con un solo clic. Ai microfoni di Controradio il fondatore Daniele Spera

venerdì 03 Novembre 2017

La startup “Bbplane” si è aggiudicata il finanziamento da 150mila euro con il bando Cultura Crea di Invitalia, giungendo in finale nella Start Cup Puglia 2017, gara tra le migliori startup della regione. L’idea è di due giovani baresi, Daniele Spera e Fabio Abbrescia, fondatori della prima piattaforma di flight-sharing nata in Italia che permetterà di controllare, ed eventualmente anche di prenotare, posti disponibili su aerei privati, semplicemente con un clic e in base alle segnalazioni dei piloti, abbattendo notevolmente i costi di un servizio spesso ritenuto solo per persone benestanti. È intervenuto ai nostri microfoni è intervenuto il giovane fondatore barese Daniele Spera, esperto di volo, che ha discusso con noi dell'ideazione e realizzazione del suo progetto di startup. Ascoltiamo le sue parole:

Redazione Controradio

TAGS: Startup | Bbplane | Invitalia | Start Cup Puglia 2017 | flight sharing | aereo privato

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie