Puglia, ospitalità per giornalisti e opinion leader

Avviato il bando dal valore di 1 milione e 50 mila euro. Accesso a Comuni singoli e associati per tutto il 2018

martedì 17 Ottobre 2017

“Fare della Puglia un racconto d’autore” e intercettare nuovi trend del settore turistico è, secondo l’assessore regionale all'Industria turistica e culturale Loredana Capone, l’obiettivo del bando regionale per l'organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi culturali, di spettacolo, sportivi, riti popolari e tradizioni contadine. Del valore finanziario di 1 milione e 50 mila euro, l’avviso pubblico è indirizzato a Comuni singoli e associati per un importo massimo di 15 mila euro. Le aree turistiche prese in considerazione sono così suddivise: Gargano e Daunia; Puglia imperiale; Bari e la costa; Valle d’Itria e Murgia dei Trulli; Magna Grecia, Murgia e gravine; Salento. Per ogni singola iniziativa dovrà essere garantita la presenza di almeno due giornalisti. Gli educational, press o blog tour, dovranno prevedere la presenza di una guida turistica o di un accompagnatore turistico abilitati. Ma Capone annuncia anche importanti novità; la durata annuale del bando - dal 1 gennaio al 31 dicembre 2018 - e “l’introduzione di una premialità per quei Comuni che hanno adottato politiche di contrasto all'abbandono dei rifiuti. È noto, infatti, l'impegno della Regione nella lotta all'abbandono diffuso di rifiuti, che danneggiano l'immagine del territorio. Le recensioni dei turisti - ha concluso l’assessore - richiamano oggi tutti gli Enti ad una precisa responsabilità: salvaguardare la pulizia e il decoro dell'ambiente. Solo così si fa onore alla bellezza dei monumenti e dei paesaggi".

Redazione Controradio

TAGS: Puglia | ospitalità | giornalisti e opinion leader | “Fare della Puglia un racconto d’autore” | Loredana Capone

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie