Pronte otto Biciclette elettriche per la municipale

Saranno utilizzate per un intervento rapido nelle aree pedonali

venerdì 13 Ottobre 2017

Otto biciclette elettriche a disposizione della Polizia municipale per gli interventi nelle aree ad uso pedonale della città. L’iniziativa consentirà agli agenti di intervenire più rapidamente e di svolgere azioni di controllo più capillari nelle strade pedonalizzate, nei parchi, nei giardini, nelle strade della città vecchia e sulle spiagge di Pane e pomodoro e Torre Quetta. Si tratta di otto modelli a pedalata assistita (con batterie a ricarica elettrica), di cui quattro destinate alle agenti donne e altrettante agli agenti uomini, pensati unicamente per il servizio svolto dalla Polizia municipale. Infatti, gli agenti avranno a disposizione 2 sacche impermeabili ad alta capienza con serratura a combinazione, cartelli stradali per segnalare il cambio di direzione obbligatoria e gli incidenti su strada, un portaradio, una presa USB per ricaricare il telefono cellulare e altri sistemi con doppia tensione a 5 e 12 volt, un portapaletta, una sirena omologata, luci blu in modalità fissa o lampeggiante e un piano per la scrittura. Le biciclette, inoltre, sono dotate di un motore da 250 watt, una batteria al litio da 36 volt 10 ampere che consente un’autonomia di circa 40 chilometri, un display multifunzione, blocco antifurto tubo sella, un sistema antiforatura e un fanale posteriore sempre acceso durante la marcia. L’acquisto dei mezzi è costato complessivamente 2.200 euro.

Redazione Controradio

TAGS: polizia municipale | arre pedonali | controradio | controweb | sempre sul pezzo

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie