Torre a mare, nuovo waterfront presto pronto

Effettuato ieri un sopralluogo dal sindaco Decaro: “Bari si sta riappropriando del suo mare”

venerdì 06 Ottobre 2017

“Bari si sta riappropriando del suo mare”. È con queste parole che il sindaco di Bari Antonio Decaro parla, durante un sopralluogo nella zona avvenuto nella giornata di ieri, del nuovo waterfront di Torre a mare in fase di realizzazione. L’area comprenderà piste ciclabili, passerelle in legno sugli scogli e un tratto riqualificato per oltre 1,5 Km, tra lido Azzurro e Cala Settanni. Nello specifico, nella zona della costa sarà rimossa la zona auto per far spazio alle discese a mare, le ringhiere di protezione saranno sostituite con un muretto che fungerà anche da seduta, e l’attuale sede stradale verrà resa a senso unico, con la realizzazione di un’ampia zona ciclopedonale. Nella stessa mattinata, insieme ai tecnici dell’Autorità di Bacino e comunali, il sindaco e l’assessore Galasso hanno proseguito con il sopralluogo lungo il tratto finale di Lama Giotta, per il quale è ormai indispensabile eseguire un primo intervento di rifunzionalizzazione attraverso la rimozione di materiale accumulatosi negli anni, oltre a un intervento più radicale di riqualificazione dell’intera zona. “Già nelle prossime settimane saranno rimossi detriti e materiali di varia natura che nel tempo sono stati accumulati in grande quantità in corrispondenza della foce” - ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso.

Micaela Cavestro

TAGS: Attualità | Decaro | assessore ai Lavori Pubblici | Giuseppe Galasso |

Potrebbe interessarti...

Ultime Notizie